Posts In Category

Libertà di stampa

Google, nonostante il tempo che passa, continua a spadroneggiare (e a danneggiare il mondo dell’informazione). Sul fronte della lotta ai fatturati sfuggiti all’imposizione e al controllo su una posizione dominante sul mercato, la Francia è in prima linea non da oggi: difatti, già lo scorso anno i francesi avevano obbligato Google a iniziare a pagare gli editori francesi per tutti …

Júlia Halász è una giornalista freelance ungherese che collabora con il sito indipendente di notizie 444. Nel maggio del 2017 aveva scritto un articolo molto duro nel quale aveva accusato esplicitamente László Szabó, un amministratore cittadino aderente al partito Fidesz del leader Viktor Mihály Orbán, di averla aggredita nel corso di una manifestazione politica per la quale si era accreditata. …

«Il giornalismo, principale vaccino contro la disinformazione  è al momento ostacolato in più di 130 Paesi». L’ultima classifica stilata da Reporter senza Frontiere conferma che l’Italia si trova al 41° posto nell’indice mondiale della libertà di stampa, piazzamento peraltro già registrato lo scorso anno.  La ragione di questa prestazione risiede in vecchie questioni che riguardano il nostro Paese: ci sono …

A Nuova Delhi la situazione è tragica: nella città di 25 milioni di abitanti solo 49 letti sono ancora disponibili nelle unità intensive degli ospedali, la pandemia prosegue a un ritmo incalzante e nessuna classe sociale è risparmiata. L’India piange ufficialmente più di 180.000 morti. Si sfiora l’ecatombe. Il tasso delle persone testate positive raggiunge ormai il 30% e la …

Se esiste un termine che si infila puntualmente nel dibattito pubblico in questi ultimi tempi, è ben il termine woke. Woke significa sveglio, e identifica la ricerca continua – qualcuno direbbe ossessiva – delle ingiustizie sociali «nascoste».  Le teorie woke scuotono l’America ormai da un po’. I campus universitari, in primis il celebre college Evergreen, si ritrovano investiti da nuove …

«Mentre una pandemia, l’insicurezza fisica ed economica e un violento conflitto hanno devastato il mondo nel 2020, i difensori della democrazia hanno subito nuove pesanti perdite nella loro lotta contro l’autoritarismo, spostando l’equilibrio internazionale a favore della tirannia». Così scrivono Sarah Repucci e Amy Slipowitz nel Rapporto sulla libertà nel mondo 2021, stilato paese per paese sui diritti politici e …

Le vie dell’inferno possono essere lastricate di buone intenzioni. I francesi amano molto quest’espressione. E in queste settimane la scandiscono spesso, soprattutto dopo che nei social network rimbalza senza sosta il video in cui Manon Aubry, portavoce dell’ Oxfam, ong impegnata nella lotta contro le ineguaglianze, si lancia in un indimenticabile j’accuse contro la Commissione Europea e, in particolare, contro …