Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

Dalle storie della buonanotte al rap. La censura in Turchia spazia a largo raggio, colpendo ambiti e linguaggi diversi tra loro, uniti nella (cattiva) sorte di essere sgraditi al governo attuale. È di questi ultimi giorni la messa al bando di Storie della buonanotte per bambine ribelli, bestseller mondiale che racconta storie di donne speciali, eroine di paesi ed epoche …

All you need is (a) phone. Tutto quello che serve, è un telefono. Questo il titolo, sull’onda del famoso brano dei Beatles, della seconda edizione del Mojo Festival, il festival del mobile journalism che si svolge a Roma dal 27 al 29 settembre. Organizzato da Associazione Stampa romana e Associazione Nazionale Filmaker, presso la Casa del Cinema e altre location …

Giornalisti, intellettuali, politici e rappresentanti delle istituzioni sono riuniti in questi giorni a Otranto – al Festival dei Giornalisti del Mediterraneo – per approfondire le grandi questioni del dibattito politico internazionale. Tanti i temi in programma: Mediterraneo, Medio Oriente, Isis, geopolitica, ruolo delle donne nei media e nelle istituzioni, web e diritti, fake news, ambiente e turismo, minori e media, …

  Sono oltre 70 i reporter, italiani e stranieri, che saranno presenti all’undicesima edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo, che anche quest’anno torna a Otranto dal 2 al 7 settembre per per valorizzare i talenti del giornalismo. Il momento clou il 7 settembre, quando verranno assegnati i premi “Caravella del Mediterraneo” ai vincitori selezionati dal comitato scientifico del Festival. I …

Anche il giornalismo investigativo può prendere l’aspetto di un’attività ludica: è il caso di Misinformer, un gioco per dispositivi mobili nel quale bisogna usare gli strumenti investigativi di un giornalista per risolvere casi basati sui eventi di attualità. Il fulcro della sfida sta nel capire e smascherare la disinformazione che regna sovrana tra fake news, notizie clickbait (cioè false e …

Non passa giorno senza notizie su migranti, sbarchi, decreti e sanzioni, portando spesso l’informazione e la cronaca sul piano dello scontro tra fazioni, piuttosto che su quello del dibattito. Ma cosa c’è “prima”? Prima delle carceri libiche, prima delle motovedette, prima delle prime pagine? Per scoprirlo siamo andati a Bardonecchia (Torino), luogo di passaggio per contrabbandieri e antichi “passeur”, e ora …

Mille ospiti da tutto il mondo, compresi ministri, diplomatici, accademici e poi naturalmente agenzie internazionali e giornalisti. Questi i numeri della Global Conference for Media Freedom che si è svolta a Londra nei giorni scorsi, co-ospitata dal governo inglese e canadese (padroni di casa: Chrystia Freeland, ministro degli Esteri canadese, e Jeremy Hunt, ministro degli esteri britannico) per promuovere la …