Posts In Category

Sponde del Mediterraneo

«Per il brillante racconto fotografico della tragica carestia nello Yemen, mostrata attraverso immagini in cui bellezza e compostezza si intrecciano con la devastazione»: questa la motivazione che ha assegnato a Lorenzo Tugnoli il Premio Pulitzer nella sezione Feature Photography (miglior fotografia) per il suo reportage pubblicato dal «Washington Post». Tugnoli si è formato da autodidatta sul campo, al fianco di …

La Turchia torna sotto osservazione in occasione delle elezioni amministrative comunali del 31 marzo. Come spesso accade, il Paese assiste a una campagna elettorale molto aggressiva; in aggiunta, in questo periodo è stato registrato un alto livello di censura e di disinformazione, cui si accompagnano nuovi tentativi di fare informazione libera, soprattutto sul web. 57 milioni di aventi diritto al …

[Articolo pubblicato sul Corriere di Tunisi] Si cita Pasolini, più volte. All’inizio del documentario, con una scena in cui il regista di Accattone inquadra una città nella sua bellezza, poi allarga il campo e mostra le brutture, gli abusi edilizi, i graffi sul volto del paesaggio. Lo si cita anche dopo, Pasolini, perché era sempre lui che avrebbe voluto fare …

[Con questo contributo da Tunisi, Rosita Ferrato inizia la sua collaborazione con il Corriere di Tunisi, testata storica per la comunità italiana nel Paese africano] Per chi non lo conoscesse, fu algerino, poeta e drammaturgo, assassinato misteriosamente ad Algeri nel ’73. Jean Sénac, celebre per le sue opere e per la lunga corrispondenza epistolare e amicizia intima con Albert Camus, …

Con occhio da antropologa, ma con il cuore di chi racconta quella che è stata casa sua per dodici anni, Tiziana Ciavardini ci accompagna attraverso un percorso pubblico e privato nell’Iran di oggi. Ti racconto l’Iran, i miei anni in terra di Persia (Armando Editore, qui un estratto del volume) è prima di tutto una lunga lettera d’amore, con la …

In una Turchia dalle mille contraddizioni, ogni tanto, arriva anche una buona notizia, che però non deve fare perdere di vista un quadro che, nel suo complesso, rimane drammatico. Il numero di donne turche in diplomazia negli ultimi anni è aumentato sensibilmente. In questo momento, le donne rappresentano il 35% del corpo diplomatico. Le ambasciatrici sono il 23% e quelle …

«C’è tanto lavoro da fare». Spiega così, sorridendo e sospirando, Mona Trabelsi, la giovane presidente dell’Associazione Tunisina di Media Alternativi, cosa l’ha spinta a fondare questo gruppo nel 2013, insieme a una trentina di giornalisti e attivisti locali. Siamo nella sede dell’associazione, a Tunisi, un confortevole appartamento che permette di gestire i progetti e di riunire le persone. Con noi c’è …