Posts Tagged

Erdogan

Ahmet Altan
Il Coronavirus non è una “livella”, come direbbe Totò, anzi. Oramai ce ne siamo accorti (quasi) tutti: la retorica che ci vuole uguali di fronte alla pandemia è consolatoria, ma bugiarda. Il COVID-19 moltiplica e approfondisce le differenze sociali, economiche, geografiche e anche politiche, oltre a quelle generazionali, su scala globale e in ogni piccola comunità. E colpisce di più …

Europa Turchia scudo d'Europa
Oggi, sul Caffè dei giornalisti, inauguriamo una nuova column. Luigi Spinola, ciascun venerdì, ci racconterà storie dal Mediterraneo, farà il punto sulle situazioni più critiche per la libertà di stampa e di espressione, ci offrirà spunti e valutazioni da esperto di geopolitica. Siamo molto felici di poter ospitare un contributor che negli anni ha mostrato cultura, capacità professionali  e qualità di …

«La nostra associazione è nata nel 1994 e siamo andati anche a Kobane, in Siria, nel 2015. Dopo è stato troppo pericoloso, ma abbiamo sempre sostenuto energicamente la causa curda. Cosa è accaduto? Nel giro di poche ore, dieci post con relative foto sono stati oscurati da Facebook». A parlare è Cristian Peverieri, responsabile della sezione di Venezia dell’Associazione YaBasta! …

Dalle storie della buonanotte al rap. La censura in Turchia spazia a largo raggio, colpendo ambiti e linguaggi diversi tra loro, uniti nella (cattiva) sorte di essere sgraditi al governo attuale. È di questi ultimi giorni la messa al bando di Storie della buonanotte per bambine ribelli, bestseller mondiale che racconta storie di donne speciali, eroine di paesi ed epoche …

La Turchia torna sotto osservazione in occasione delle elezioni amministrative comunali del 31 marzo. Come spesso accade, il Paese assiste a una campagna elettorale molto aggressiva; in aggiunta, in questo periodo è stato registrato un alto livello di censura e di disinformazione, cui si accompagnano nuovi tentativi di fare informazione libera, soprattutto sul web. 57 milioni di aventi diritto al …

In una Turchia dalle mille contraddizioni, ogni tanto, arriva anche una buona notizia, che però non deve fare perdere di vista un quadro che, nel suo complesso, rimane drammatico. Il numero di donne turche in diplomazia negli ultimi anni è aumentato sensibilmente. In questo momento, le donne rappresentano il 35% del corpo diplomatico. Le ambasciatrici sono il 23% e quelle …

Il bilancio annuale di Reporter senza frontiere (Rsf) offre un panorama sconcertante: quest’anno sono stati ammazzati 80 giornalisti nel mondo. Sono 15 in più rispetto al 2017 e, di questi 80, 63 erano giornalisti di mestiere. «L’odio verso i giornalisti proferito e addirittura sostenuto da leader politici, religiosi o uomini d’affari senza scrupoli, ha conseguenze drammatiche. Tutto questo si trasforma in …