Posts Tagged

egitto

«Mi stanno arrestando». Queste le ultime parole postate su Facebook dal fumettista egiziano Ashraf Hamdi il 25 gennaio scorso. Poi più nulla. Da allora, centinaia di utenti hanno condiviso il messaggio ma, di lui, si sono perse le tracce. Ashraf Hamdi ‒ uno dei più grandi fumettisti del paese, secondo il canale statunitense in lingua araba al-Hurra ‒ gestisce il …

Coraggio, indipendenza, capacità provocare un cambiamento. Queste le categorie – e le motivazioni –  dei Press Freedom Awards 2020, i premi assegnati da Reporter Senza Frontiere. I vincitori dell’edizione 2020 sono la giornalista russa Elena Milashina, alla quale è andato il premio nella categoria Coraggio (Prize for Courage), la stazione radio afgana Merman (Prize for Impact) e la caporedattore egiziana …

Fin dal 1990 i Courage in Journalism Awards, organizzati dalla International Women’s Media Foundation, hanno mostrato al mondo il coraggio e la tenacia delle giornaliste, che meritano di essere riconosciute per la loro forza nelle avversità. In 30 anni, il premio è andato a più di 100 coraggiose giornaliste di 56 paesi che si rifiutano di farsi da parte o …

Cani sciolti «Si avvicina in silenzio e si siede al mio fianco. Per un po’ ci guardiamo, poi, finalmente, accade quello intorno cui stavamo rigirando da ore. Questa volta, però, facciamo tutto con calma, potendoci prendere il nostro tempo, senza l’affanno di dover fuggire, mezzi nudi, inseguiti da una camionetta della polizia. È come con le stelle del porno che …

L’ultima a finire dentro è stata Nora Younis, prelevata mercoledì scorso da otto agenti in borghese che hanno fatto irruzione nella redazione della testata indipendente al-Manassa, al Cairo. Blogger e giornalista, Nora Younis ha scritto a lungo per il Washington Post oltre che per il quotidiano egiziano a-Masry al-Youm, prima di fondare nel 2015 al-Manassa, uno dei migliori siti di …

Suona come un lugubre sberleffo la versione ufficiale delle autorità egiziane sulla morte del 24enne Shady Habash, deceduto lo scorso 2 maggio nel carcere Tora di Cairo, dove era rinchiuso in attesa di processo da due anni. Stando alla dichiarazione della Procura, il videomaker avrebbe bevuto accidentalmente una miscela di acqua e alcol usata per le sanificazioni anti-Coronavirus nelle prigioni …

La ricorrenza della giornata mondiale per la difesa della libertà di stampa evidenzia come ci sia ancora molto da battersi, in vari Paesi del mondo, affinché questo diritto sia preservato. E, come confermato da diverse organizzazioni di monitoraggio della libertà di stampa – da Reporters sans frontieres al CPJ, da Index on censorship a Internews – la pandemia globale sta …