Posts Tagged

Libertà di espressione

Ugo Mattei
Si intitola Elaboratori elettronici e controllo sociale l’opera orwelliana e assai lungimirante scritta da Stefano Rodotà nel 1973, edita dal Mulino. Aveva già colto, quasi 50 anni fa, la questione che sta distruggendo la scena politica, non solo in Italia ma anche a livello internazionale. Ugo Mattei, professore di Diritto Civile all’Università di Torino e di Diritto Internazionale e comparato …

Il CPJ, il comitato di protezione dei giornalisti, ha pubblicato i dati sulla libertà di stampa nel mondo nel 2019. Tra le tematiche più scottanti emerge la gamma di tecniche per censurare il giornalismo e limitare la libertà di stampa. Qui, ad esempio, troviamo l’elenco dei dieci Paesi più censurati: ai primi posti Eritrea, Corea del Nord e Turkmenistan, nazioni …

Matite, chine, pastelli e pennarelli. Queste le armi – appuntite – del network di disegnatori e fumettisti CRNI, (Cartoonists Rights Network International) che ha appena vinto il premio 2019 dell’Index on Censorship, l’organizzazione internazionale indipendente con sede a Londra, variamente finanziata (qui l’elenco dei maggiori sostenitori) che ha come scopo la difesa della libertà di stampa e di espressione e …

Cosa hanno in comune un’artista di strada saudita in esilio che dipinge murales per sfidare la repressione, un’organizzazione nigeriana che promuove la radio comunitaria, un gruppo di attivisti digitali che affrontano troll in Colombia e un collettivo serbo di giornalisti investigativi che smascherano la corruzione del governo? Sono i finalisti degli Index on Censorship Freedom of Expression Awards. L’Indice premia, …

Con occhio da antropologa, ma con il cuore di chi racconta quella che è stata casa sua per dodici anni, Tiziana Ciavardini ci accompagna attraverso un percorso pubblico e privato nell’Iran di oggi. Ti racconto l’Iran, i miei anni in terra di Persia (Armando Editore, qui un estratto del volume) è prima di tutto una lunga lettera d’amore, con la …

Una sentenza storica per la libertà di espressione in un Paese che certo non fa scuola per i diritti civili: Ali Salman, sceicco dal noto attivismo per i locali in Bahrain, è stato prosciolto da tutte le accuse di spionaggio insieme a due colleghi bahreniti, Hassan Ali Juma Sultan e Ali Mahdi Ali al-Aswad. Si tratta di una rara vittoria, nel panorama …

La rivolta del 2011 era nata nel segno della libertà, della democrazia, dell’equità del giudizio e della dignità, nel senso dell’accesso libero e giusto al lavoro, soprattutto dei giovani. La scintilla, che aveva creato focolai, veniva dal sud. Oggi, quel mondo e quel desiderio è stato tradito. Voices From Kasserine, un film documentario di 53 minuti – realizzato da Olfa Lamloum …