Posts Tagged

MDJ

René Dassié, originario del Camerun, dov’è nato 43 anni fa, una laurea in Scienze Politiche e un master in giornalismo, ha lavorato alla redazione del tri-settimanale “Le Messager” come capo del servizio internazionale. È stato caporedattore del sito Afrik.com e membro dell’organizzazione non governativa Transparency International Cameroun, che si occupa di lotta alla corruzione. In seguito alle sue inchieste sui crimini commessi …

Di origini ruandesi, classe 1982, Marie Angélique Ingabire, diplomata al liceo psicopedagogico, ha lavorato come insegnante di lingue fino al 2010, quando, vinto un concorso bandito dalla televisione nazionale del suo Paese, ha iniziato a lavorare come giornalista e produttrice. Grazie al suo eclettismo ha spaziato dalla produzione di programmi culturali alla presentazione della rassegna stampa del mattino, da reportage sul campo alla conduzione …

Fino al 5 dicembre, presso la main hall del Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena 100, Torino) è allestita una selezione di “Exile – Giornalismo esiliato”, la mostra internazionale itinerante realizzata nel 2011 dalla Maison des Journalistes che raccoglie vignette sul tema della libertà di stampa realizzate da illustratori di tutto il mondo. Le immagini furono selezionale da Kianoush Ramezani, vignettista iraniano …

“Voci scomode. Dai giovani giornalisti rifugiati di Azerbaigian e Cecenia a Ilaria Alpi: storie di chi sfida il potere”, due appuntamenti organizzati dall’Associazione Caffè dei Giornalisti, in partenariato con il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino e Maison des Journalistes, per parlare di libertà di stampa, diritti sociali e giornalismo d’inchiesta. La strada di Ilaria, presentazione del …