Posts Tagged

libertà di stampa

Qualche mese fa vi abbiamo presentato il lavoro di Ossigeno per l’Informazione, una onlus votata alla difesa della libertà di stampa che “abita” negli spazi della sede romana dell’Odg. La capillarità delle sue statistiche è finalmente stata condensata in un dossier dal nome volutamente provocatorio: Taci o ti querelo (potete scaricarlo gratuitamente qui). Un titolo che ricorda il libro di Alessandro …

Dov’è – se c’è – il limite alla libertà di satira? La vignetta pubblicata sul numero 1258 del 31 agosto della rivista francese Charlie Hebdo ripropone il dilemma, dopo aver scatenato una valanga di polemiche in rete e sui media. Intitolata «Terremoto all’italiana», raffigura le vittime del terremoto che ha colpito l’Italia centrale il 24 agosto scorso associate a tre …

Ora che il cosiddetto “emendamento Regeni” è stato approvato, confermando il blocco della fornitura all’Egitto di pezzi di ricambio per i caccia F16, la classe politica, l’opinione pubblica e i media sono tornati a interessarsi al caso del ricercatore torturato e ucciso in Egitto alla fine del gennaio scorso, mentre svolgeva le sue ricerche sui sindacati indipendenti. Una vicenda drammatica …

  Una guida per comprendere la storia contemporanea della Turchia.  Frutto di ricerche ed approfondimenti fatti dal 2010 al 2016 sulla vita quotidiana della Turchia dal punto di vista economico, politico, artistico e sociale. Elezioni, libertà di stampa, referendum, rivolte popolari, manifestazioni di protesta, espressioni politiche, cultura artistica contemporanea, movimenti per la difesa dell’ambiente, le persone lgbttqi, religioni, differenze etniche, …

Il commento dei dati di Reporters sans frontières (Rsf), l’ente che ha appena pubblicato la classifica che reca i dati del “termometro della libertà di stampa”, è un esercizio sempre utile per tenere a mente l’importanza di un sistema informativo libero ed efficace. Ma il ragionamento, talvolta, va approfondito senza fermarsi alla superficie delle cose. Il dato è effettivamente inquietante: l’Italia …

Sembra un ossimoro, Ossigeno. Si sobbarca un compito ponderoso, aiuta i giornalisti a “respirare” ma è confinato in un microscopico ufficio ricavato nella palazzina dell’Ordine romano. «Siamo nel cuore delle istituzioni», dice il professor Giuseppe Federico Mennella, e certamente – se si parla di sentimenti – non ha torto: «Nostro socio onorario è il presidente del Senato Pietro Grasso, il presidente onorario dell’osservatorio è …

Un articolo di Rosita Ferrato, presidente del Caffè dei Giornalisti, sul sito di Giulia ripercorre la storia e le iniziative dell’associazione, dalla sua fondazione nel 2012 agli incontri e alle mostre organizzati nei suoi primi 4 anni di attività: un ponte verso altri mondi, altre culture; un’attenzione alla sponda sud del Mediterraneo, al lavoro dei giornalisti italiani e stranieri, alla libertà …