Posts Tagged

anna lindh

C’è tempo fino al 1° settembre per partecipare alla nona edizione dell’Anna Lindh Mediterranean Journalist Award. Il premio è rivolto a giornalisti che siano cittadini di uno dei 42 paesi dell’Unione del Mediterraneo oltre a Libia e Siria. Le questioni interculturali tra e all’interno delle società Euro-Mediterraneo, come la diversità, la tolleranza, la libertà di espressione, la lotta contro la …

Ethar El Katatney, giornalista di Al Jazeera, e Nadine El Sayed, fondatrice della rivista 19TwentyThree, ospiti dell’evento “Primavere arabe: quali germogli?” organizzato dal Caffè dei Giornalisti, hanno dialogato sul coinvolgimento delle donne nella rivoluzione e sulla libertà di stampa in Egitto. (All’interno: gallery e filmato dell’incontro) 

Una tavola rotonda con due giornaliste egiziane di rilievo, Ethar El Katatney e Nadine El Sayed, per discutere della rinascita (più e meno democratica) dei Paesi arabi scossi, negli ultimi anni, da moti rivoluzionari. L’appuntamento è a Torino, nella sede del Circolo dei lettori, giovedì 15 maggio alle ore 21.

Giovedì 15 maggio alle ore 21, presso il Circolo dei Lettori. Libertà di Stampa e realtà femminile con le giornaliste egiziane Ethar El Katatney (Al Jazeera) e Nadine El Sayed (19TwentyThree). Introduce la presidente del Caffè dei giornalisti Rosita Ferrato, modera Stefanella Campana, giornalista

C’è tempo fino al 31 maggio per partecipare al Mediterranean Journalist Award’ promosso dalla Fondazione Anna Lindh per premiare i lavori dedicati alle relazioni interculturali all’interno e fra le diverse società dell’area euromediterranea. Il concorso è aperto a giornalisti di carta stampata, televisione, radio e nuovi media.