Search Result for “diffamazione”

All’indomani del sesto anniversario del 20 febbraio, il giorno delle manifestazioni di protesta in Marocco durante la cosiddetta primavera araba, l’organizzazione non governativa Hatem ha diramato un comunicato stampa che lamenta violazioni della libertà di informazione e di espressione. «La situazione – si legge nel testo – è evoluta in direzione di restrizioni e repressione contro i militanti che manifestano …
Read More

Qualche mese fa vi abbiamo presentato il lavoro di Ossigeno per l’Informazione, una onlus votata alla difesa della libertà di stampa che “abita” negli spazi della sede romana dell’Odg. La capillarità delle sue statistiche è finalmente stata condensata in un dossier dal nome volutamente provocatorio: Taci o ti querelo (potete scaricarlo gratuitamente qui). Un titolo che ricorda il libro di Alessandro …
Read More

Dov’è – se c’è – il limite alla libertà di satira? La vignetta pubblicata sul numero 1258 del 31 agosto della rivista francese Charlie Hebdo ripropone il dilemma, dopo aver scatenato una valanga di polemiche in rete e sui media. Intitolata «Terremoto all’italiana», raffigura le vittime del terremoto che ha colpito l’Italia centrale il 24 agosto scorso associate a tre …
Read More

La storia del giornalismo spagnolo è segnata dal regime franchista, che 50 anni fa istituì una norma repressiva delle libertà di pensiero e di stampa, la Ley de prensa e imprenta, regolata tra le altre cose da una rigida censura. La dittatura di Franco crollò solo nel 1975 ma la nazione – che fa parte dell’Unione dal 1986 – è …
Read More

Sembra un ossimoro, Ossigeno. Si sobbarca un compito ponderoso, aiuta i giornalisti a “respirare” ma è confinato in un microscopico ufficio ricavato nella palazzina dell’Ordine romano. «Siamo nel cuore delle istituzioni», dice il professor Giuseppe Federico Mennella, e certamente – se si parla di sentimenti – non ha torto: «Nostro socio onorario è il presidente del Senato Pietro Grasso, il presidente onorario dell’osservatorio è …
Read More

Una vita spesa per fare del giornalismo un esercizio di democrazia: Santo Della Volpe è morto ieri all’età di 60 anni, in seguito a una malattia. Giornalista serio e appassionato, aveva iniziato con la cronaca sulla carta stampata, in radio e tv locali, per passare poi in Rai, come inviato del Tg3. Da poco nominato presidente della Federazione Nazionale della …
Read More

Centosessantatre giornalisti uccisi dal 1992 al 2015 e pesanti limitazioni alla libertà di stampa. Questo il contesto in cui si muovono oggi i giornalisti in Iraq. Secondo Reporter senza frontiere il Medio Oriente e il Nord Africa si confermano ancora una volta come le aree più pericolose del pianeta per la libertà di stampa. La guerra in Siria, il ritorno …
Read More