Home»Agenda»Fruitori di notizie, un corso a Torino

Fruitori di notizie, un corso a Torino

0
Shares
Pinterest Google+

Quali sono i percorsi che conducono una notizia all’attenzione dei media? E quali filtri permettono a noi – lettori, telespettatori e utenti – di interpretare quanto ci viene detto in modo corretto e senza cadere vittime di trucchi o manipolazioni?

Di tutto questo e di altro si occuperà a partire da giovedì 10 ottobre il corso “Giornali, tv e Internet: la corretta informazione nel Terzo Millennio”: una sfida dal mondo del giornalismo lanciata a se stesso per stare in maniera esplicita dalla parte di chi fruisce della notizia e rilanciare l’esigenza di un giornalismo di qualità.

In otto lezioni pomeridiane (orario 18-19,30, tutti i giovedì con in cattedra i giornalisti di Lettera Ventitré presso Cascina Roccafranca, via Rubino 45, Torino), il corso offrirà un quadro generale sul funzionamento dei principali media (carta stampata, televisione, web, social media) nonché un’analisi comparata di come gli stessi ci informano ogni giorno. Il corso è aperto a tutti, fino ad esaurimento posti.

Presentando esempi concreti e lavorando assieme ai corsisti su temi d’attualità, si procederà inoltre a un’analisi comparata delle notizie: sui giornali, in tv e sul web. Verranno, tra gli altri, esaminati i seguenti temi:
– che cos’è una notizia;
– quali sono i valori notizia;
– la regola delle 5W;
– le diverse facce della cronaca giornalistica;
– il giornalismo della carta stampata;
– il giornalismo radiotelevisivo;
– il giornalismo sul web;
– il percorso dalle gazzette ai social media;
– la deontologia del giornalista (e la sua applicazione);

L’obiettivo del corso è quello di formare fruitori di notizie più attenti e consapevoli.
Il costo complessivo del corso è di 100 euro.

Le iscrizioni sono aperte a tutti fino a esaurimento posti.

Per iscrizioni o maggiori informazioni: Lettera Ventitré, telefono: 328.1767403 o 339.5451353, www.letteraventitre.com, email: info@letteraventitre.com.

 

Previous post

Parole in libertà

Next post

Diffamazione e codice penale