Home»Agenda»Dig.it, giornalismo digitale

Dig.it, giornalismo digitale

0
Shares
Pinterest Google+

Per due giorni Firenze diventa la capitale del giornalismo digitale. Il 16 e il 17 settembre 2013, l’Associazione Stampa Toscana in collaborazione con Digiti, Lsdi (Libertà di stampa diritto all’informazione), l’Ordine Nazionale dei giornalisti, l’Ordine dei Giornalisti della Toscana, con il patrocinio della Regione Toscana, organizzano Dig.it, l’evento nazionale dedicato ai nuovi linguaggi della professione con giornalisti e esperti.
Un evento interamente gratuito (occorre solo l’iscrizione online) che prevede 7 panel suddivisi nei due giorni e una serie di mini-seminari di formazione presso l’Auditorium di Santa Apollonia. Le due giornate potranno essere seguire anche a distanza grazie al liveblogging gestito da Varese News e agli hashtag ufficiali #digitfi13 e #lsdi.

Sul sito di Lsdi è disponibile il programma completo dei panel e l’elenco dei workshop, che avranno durata 1 ora e spaziano dal datajournalism allo storytelling, dalla privacy e sicurezza per giornalisti all’uso di Twitter per la cronaca.
Interessante sarà ascoltare le sperimentazioni di giornalismo di “Cittadini Reattivi” di Rosy Battaglia, Flavio Castiglioni e Claudio Spreafico, il progetto-inchiesta “Ma chi me lo fa fare? Storie di giornalisti minacciati” di Isacco Chiaff, Jacopo Ottaviani e Andrea Fama e “Mar Mediterraneo tomba di migranti” di Alessio Cimarelli e Andrea Nelson Mauro.

Per maggiori informazioni: www.lsdi.it
 

 

Previous post

Bentornato, Domenico

Next post

Medialiberi per tutti