Posts In Category

Incontri del Caffè

Il Caffè dei Giornalisti va in Marocco come media partner del Congresso Mondiale dell’Educazione Ambientale WEEC e offre il suo contributo con un side event relativo al ruolo dei mezzi di comunicazione nell’informazione e nell’educazione ambientale.

Ecco le vignette della mostra “Exile. Giornalismo esiliato”, curata dal Caffè dei Giornalisti in collaborazione con la Maison des journalistes, e riproposte nella Photogallery dell’agenzia di stampa Redattore Sociale.    

Grande partecipazione per l’incontro con la Maison des journalistes di Parigi tenutosi venerdì 12 aprile a Palazzo Ceriana Mayneri a Torino e che ha inaugurato la mostra “Exile. Giornalismo esiliato” visitabile fino al 5 maggio in piazza Carlo Alberto. 

Qui i video, realizzati da Tekla Tv, sull’incontro “Exile. Giornalismo esiliato”, che si è tenuto venerdì 12 aprile a Torino, con la partecipazione di Darline Cothière della Maison des journalistes e dei giornalisti Karim Rahmani, Nart Abdulkareem, Jean-Claude Mbede e Viorica Nechifor di Ansi.

Grande partecipazione per l’incontro con la Maison des journalistes di Parigi e che ha inaugurato la mostra “Exile. Giornalismo esiliato” visitabile fino al 5 maggio in piazza Carlo Alberto. Il video e l’articolo su La Stampa.   [A destra, vignetta di Hassan Karimzadeh]

Jean-Claude Mbede Fouda è un giornalista camerunense rifugiato in Italia in seguito alle persecuzioni subite in Africa. Il suo è un esempio di “giornalismo esiliato”: dal 2008 non torna nel suo Paese, dove altrimenti finirebbe in carcere. Venerdì 12 aprile ne parlerà al Caffè dei Giornalisti.

Venerdì 12 aprile alle 18, il Caffè dei Giornalisti ospiterà l’associazione francese Maison des journalistes di Parigi, per un incontro aperto al pubblico sulla libertà di stampa e per l’inaugurazione della mostra allestita in piazza Carlo Alberto.