Home»Agenda»Buzzati, scrittore e giornalista

Buzzati, scrittore e giornalista

0
Shares
Pinterest Google+

Venerdì 9 novembre alle 18, presso Aula Magna “Cavour” Edisu (piazza Cavour 5, Torino), si terrà l’incontro “Lo scrittore che ama il Babau” dedicato a Dino Buzzati, nel quarantesimo anno dalla sua morte, avvenuta il 28 gennaio 1971.
Promosso dalle associazioni Muoviti per la novità e Associazione Ideali, e patrocinato dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, quello di venerdì sarà un appuntamento per celebrare lo scrittore e giornalista bellunese, ma soprattutto per raccontarlo ai ragazzi.
La data non è casuale: il 9 novembre del 1971, Dino Buzzati fu infatti protagonista di un dibattito al Circolo de La Stampa, probabilmente uno degli ultimi incontri pubblici prima della morte. In tale occasione presentò la raccolta di racconti “Le notti difficili”; e proprio questa sua ultima opera e “testamento spirituale” sarà il punto di partenza per ricordare “l’uomo, lo scrittore, il giornalista” (e il pittore) e per raccontare “con che verità e sincerità ha parlato di sè, a sè, del mondo e al mondo nelle sue opere di giornalista e scrittore. Perché, infine, le sue ultime notti furono difficili”.
La professoressa Lucia Bellaspiga, esperta di racconti di Buzzati, dialogherà con il professor Paolo Accossato, insegnante di italiano e giornalista. La signora Almerina Antoniazzi Buzzati, moglie dello scrittore, apriranno i lavori. Modererà il dibattito Lucia Caretti, studentessa dell’associazione Muoviti per la novità.
La modalità proposta dagli organizzatori per la serata non poteva che essere “giovane”: interventi brevi, letture, proiezioni e dibattito aperto ai ragazzi.

Per informazioni: l.caretti@muovitiperlanovita.it, segreteria@muovitiperlanovita.it,  www.muovitiperlanovita.it

[eg]

locandina

Previous post

Glocal, da Varese al mondo

Next post

L'Aquila, prima e dopo il sisma