Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

C’è tempo fino al 15 ottobre per concorrere alla prima edizione del Premio Pestelli per tesi di laurea (triennale, magistrale o di dottorato) dedicata alla storia e alla cultura del giornalismo in Italia e nel resto del mondo. In palio per il vincitore ci sono 1.500 euro. Il regolamento e la scheda da compilare sono qui. Perché avete deciso di …

«La polvere, la polvere è la cosa più evidente, la trovi dappertutto, nella macchina fotografica, nell’obiettivo», così Stefano Tallia, giornalista Rai, spiega il perché del titolo che hanno dato, lui e il collega Stefano Rogliatti, a “Dust, la seconda vita”. Un reportage girato a giugno 2015 nel Kurdistan iracheno, presentato sabato 3 ottobre al Festival di Internazionale di Ferrara al …

Come cambia la relazione tra giornalismo e pubblico quando le notizie dell’ultima ora sono prodotte “dal basso”? Come si stanno attrezzando le media company per verificare la qualità e attendibilità delle notizie fornite dai cittadini? I giornalismi vengono preparati ad affrontare questi nuovi compiti? Nel modo competitivo dell’informazione è più importante essere primi o non essere smentiti? E come preservare …

Greenpeace apre una nuova redazione per il giornalismo investigativo. Il gruppo è guidato da Jim Footner, ne fanno parte Damian Kahya (già alla Bbc), Lucy Jordan (ex del New York Times e di Vice), Maeve McClenaghan (già nel team del Bureau of Investigative Journalism) e Meirion Jones (ex Newsnight) e si basa anche su un network di freelance ed esperti …

In occasione del trentennale dell’assassinio di Giancarlo Siani, giornalista del Mattino ucciso dai sicari della camorra il 23 settembre di trent’anni fa, viene presentato a Napoli in prima nazionale il libro Io non taccio. L’Italia dell’informazione che dà fastidio (edizioni Centoautori). Otto storie, raccontate in prima persona da chi è stato vittima del prepotente di turno, tratteggiano un Paese che, …

Non temono né fatwe, né di essere messi al bando, né le campagne diffamatorie che i loro scritti potevano attirare in alcuni ambienti dell’Algeria ostili al libero pensiero. Chawki Amari (nato nel 1964) e Kamel Daoud (nato nel 1970) scrittori e giornalisti, hanno scelto entrambi, contro ogni previsione, di farsi prendere dalle parole per stare al mondo. Hanno visto i …

Nuovi linguaggi e futuro dell’informazione, questo il filo conduttore che lega i tre giorni del Premio Internazionale Spotorno Nuovo Giornalismo, previsto nella cittadina ligure dal 18 al 20 settembre, con oltre 60 ospiti, tra firme, volti e voci della carta stampata, della televisione, della radio e del web. Giunto alla terza edizione, dal titolo Spotorno Subito. È la stampa bellezza! …