Search Result for “khashoggi”

Jamal Khashoggi

Conosciamo le ultime parole dette da Jamal Khashoggi prima di morire, nel consolato saudita di Istanbul, il 2 ottobre del 2018. Sono le stesse pronunciate un anno e mezzo dopo da George Floyd a Minneapolis: “Non riesco a respirare”, parole ripetute tre volte, con un filo di voce che poi si spezza. Nel caso del columnist saudita manca il video …
Read More

Il 1 ° febbraio 2015, il primo giorno di programmazione della rete televisiva al-Arab in Bahrain, era stata prevista la messa in onda di un’intervista con il politico del Bahrain sciita Khalil al-Marzooq,  che aveva da subito affrontato le cancellazioni della cittadinanza a decine di cittadini del Bahrain. Le trasmissioni del canale erano state sospese dopo l’intervista. al-Arab è nata …
Read More

È scomparso lo scorso 4 ottobre, nel Consolato saudita di Istanbul, il giornalista Jamal Khashoggi. Il reporter dissidente del Washington Post, una volta vicino alla monarchia saudita e ora critico sulle riforme del principe ereditario Mohammed Bin Salman, era entrato nella sede diplomatica per ritirare dei documenti mentre la moglie Khadija lo aspettava all’esterno dell’edificio. Proprio lei ha lanciato l’allarme …
Read More

A causa della pandemia, il prossimo vertice del G20 previsto per novembre si terrà virtualmente, in videoconferenza da Riad. Il sito saudita del G20 cita: «L’Arabia Saudita non è solo un attore chiave nella regione, ma svolge un ruolo importante nella stabilizzazione dell’economia globale. La Kingdom’s Vision 2030 è strettamente allineata con gli obiettivi principali del G20». Gli accrediti stampa …
Read More

Negli ultimi quattordici anni, tra il 2006 e il 2019, quasi 1.200 giornalisti sono stati uccisi per aver trasmesso notizie e informazioni al pubblico. Un decesso ogni quattro giorni. In nove casi su dieci, gli assassini sono rimasti impuniti. E l’impunità porta con sé un circolo vizioso di altre uccisioni, altra corruzione e ulteriore criminalità. Per questo il 2 novembre …
Read More
Egitto al-Sisi

L’ultima a finire dentro è stata Nora Younis, prelevata mercoledì scorso da otto agenti in borghese che hanno fatto irruzione nella redazione della testata indipendente al-Manassa, al Cairo. Blogger e giornalista, Nora Younis ha scritto a lungo per il Washington Post oltre che per il quotidiano egiziano a-Masry al-Youm, prima di fondare nel 2015 al-Manassa, uno dei migliori siti di …
Read More

Esiste un posto dove la libertà di stampa vince sulla censura dei regimi più oscurantisti, un posto in cui è possibile leggere articoli altrove censurati, da Jamal Khashoggi a Yulia Berezovskaia, dal vietnamita Nguyen Van Dai al messicano Javier Valdez fino al portale egiziano Mada Masr. Un posto frequentato da una comunità di oltre 145 milioni di persone. Questo posto …
Read More