Search Result for “diffamazione”

Quanto ci vuole, a tirare una riga su una riga del codice penale e un’altra sul codice civile, sostituendole con due norme moderne? Mesi, anni, Decenni. Almeno, in Italia è così.  Da tempo il Caffè segue, come parte del grande tema della libertà di stampa, il trattamento che i giornalisti, in Italia, sono costretti a tollerare in virtù di norme …
Read More

Immaginate un proprietario di un giornale che si presenta in tribunale per chiedere ai magistrati di non applicare contro di lui la legge che condanna i giornalisti (e gli editori) per diffamazione. Immaginate una corte che non solo gli dà ragione ma, in aggiunta, dichiara che la legge in questione è incostituzionale. Tutto ciò è successo. Solo che, a differenza …
Read More

A fine giugno è stata approvata alla Camera dei deputati, ora è al vaglio del Senato. Si tratta della nuova legge sulla riforma dell’istituto della diffamazione, con riguardo alla diffamazione commessa da parte di chi si occupa di fare informazione. Il Caffè si sta occupando con particolare attenzione di questo provvedimento, che fa capo a una norma ancorata al testo originale della …
Read More

La grottesca notizia dell’arresto di un giornalista pubblicista 79enne di Reggio Calabria, Francesco Gangemi, purtroppo rimasta in gran parte confinata su siti web locali, riporta (o dovrebbe riportare) l’attenzione su un problema annoso, quello della responsabilità penale dei giornalisti per il reato di diffamazione.
Read More

Finalmente, la Corte si è pronunciata. Sono anni che i giornalisti chiedono non l’impunità, ma un criterio moderno di giustizia. Finire in galera perché si è scritto qualcosa che un giudice ha ritenuto diffamatorio è a dire poco anacronistico e, finalmente, oggi anche il supremo organo giurisdizionale italiano lo ha sancito. «La Corte – si legge nel dispositivo – preso …
Read More

Ci sono questioni che sono state evidenziate per anni, ma senza risultati. Per anni si sono additati i giornalisti come una casta di privilegiati e asserviti al potere, quando già i dati dimostravano che la maggioranza assoluta di loro era precaria e con paghe inadatte a garantire la sola sussistenza. Si è parlato a lungo del problema dell’equo compenso, ciò …
Read More

Júlia Halász è una giornalista freelance ungherese che collabora con il sito indipendente di notizie 444. Nel maggio del 2017 aveva scritto un articolo molto duro nel quale aveva accusato esplicitamente László Szabó, un amministratore cittadino aderente al partito Fidesz del leader Viktor Mihály Orbán, di averla aggredita nel corso di una manifestazione politica per la quale si era accreditata. …
Read More