APPROFONDIMENTI


VOCI SCOMODE Storie di chi sfida il potere

  • Il Cameo (56) – Beritan Canözer, una voce libera che sfida la “democratura” di Erdogan
    by Redazione on 8 Luglio 2020 at 09:08

    Dopo la pausa per la pandemia da covid-19, in Turchia sono riprese le udienze dei processi. Compresi quelli che vengono celebrati contro i giornalisti. uno di questi, veramente grottesco, riguarda la cronista Beritan Canözer, che lavorava come cameraman e reporter per la testata online Jin News, di ispirazione pro-curda. La corte di Diyarbakır l’ha condannata a una L'articolo Il Cameo (56) – Beritan Canözer, una voce libera che sfida la “democratura” di Erdogan proviene da VOCI SCOMODE.

  • Il Cameo (55) – Ali Toubal, un post su Facebook vale due anni di prigione
    by Redazione on 23 Giugno 2020 at 16:38

    Il giornalista algerino Ali Djamel Toubal è stato processato per direttissima da una corte algerina e condannato a due anni di prigione. Il fatto è accaduto nei dintorni di Mascara, nella cittadina di Mohammadia, il 17 giugno. Toubal è un cronista per il quotidiano indipendente Ennhar, ed è stato trascinato davanti alla corte di giustizia L'articolo Il Cameo (55) – Ali Toubal, un post su Facebook vale due anni di prigione proviene da VOCI SCOMODE.

  • Il Cameo (54) – Lina Attalah e i giornalisti egiziani in manette: come si censura la libertà
    by Redazione on 29 Maggio 2020 at 07:58

    Si chiamano Sameh Haneen e Shimaa Samy e sono due freelance egiziani, che hanno perso la libertà perché invisi al governo. Haneen è un giornalista e documentarista, che lo scorso 16 maggio è stato prelevato dalla sua abitazione e portato in prigione dalla polizia. Il procuratore nazionale del Cairo lo ha accusato di diffondere notizie false, L'articolo Il Cameo (54) – Lina Attalah e i giornalisti egiziani in manette: come si censura la libertà proviene da VOCI SCOMODE.

SHARE

Home