Home»Agenda»Voyage en Barbarie, le migrazioni sulla rotta del Sinai

Voyage en Barbarie, le migrazioni sulla rotta del Sinai

0
Shares
Pinterest Google+

Sabato 1 Aprile 2017 alle 16, presso la Film Commission, nell’ambito della Biennale Democrazia, Alliance Française di Torino e Institut Français Italia propongono, in collaborazione con Caffé dei Giornalisti, la proiezione del documentario «Voyage en Barbarie», premio Albert Londres 2015, e un incontro con la regista Cécile Allegra. Introdotto da Federico Ferrero, il dibattito permetterà di approfondire il tema delle migrazioni sulla rotta del Sinai, che il documentario racconta attraverso la drammatica testimonianza di tre sopravvissuti.

 

 

Sabato 1 aprile ore 16 | Film Commission | Via Cagliari, 40-42, Torino
Nell’ambito di Biennale Democrazia, da una proposta e a cura di Alliance Française di Torino e Institut Français Italia, in collaborazione con Caffè dei Giornalisti

Film documentario di Cécile Allegra e Delphine Deloget
[Francia, 2014, 72’ ]
Versione originale in francese con sottotitoli in italiano

Con la partecipazione di Cécile Allegra,
Presenta Federico Ferrero.

Il Sinai è diventato teatro di una vera e propria tratta degli schiavi: a partire dal 2009 cinquantamila eritrei sono passati da lì e diecimila non ne sono mai usciti. Giovani, di buona famiglia, cristiani e in fuga da una dittatura, vengono rapiti durante la marcia verso il Sudan e torturati da beduini per ottenere un riscatto dalle famiglie. Tre sopravvissuti svelano una vicenda avvolta ancora dal silenzio, l’ennesimo dramma sulle rotte della migrazione.

Il film di Allegra e Deloget ha ricevuto il Prix Albert Londres 2015 per il documentario.

Previous post

Zitti a Mosca, se la libertà di espressione non piace al capo

Next post

Rosita Ferrato presenta il "suo" Marocco