Home»Incontri del Caffè»Voci Scomode 2018: Free Iran? Con Farian Sabahi e i giornalisti esiliati della Maison

Voci Scomode 2018: Free Iran? Con Farian Sabahi e i giornalisti esiliati della Maison

0
Shares
Pinterest Google+

I giornalisti iraniani esiliati Rasoul Asghari e Mariam Mana, moderati da Farian Sabahi, sono gli ospiti della 5° edizione di Voci scomode|Storie di chi sfida il potere, appuntamento annuale dedicato alla libertà di stampa nel mondo. L’evento è promosso dal Caffè dei Giornalisti in collaborazione con la Maison des Journalistes di Parigi.

C’è spazio per sognare un Iran libero? Ci sono le condizioni per pensare a un Paese che possa guidare il Medio Oriente sui binari della libertà, oppure gli effetti dei moti rivoluzionari del 1978-79 hanno reso la Persia una nazione irrimediabilmente “a libertà limitata”? Quali spinte, dall’interno e dall’esterno, potrebbero accompagnare questo cammino di riforme e di democratizzazione? A queste domande proveranno a dare risposta gli ospiti di Voci scomode, l’appuntamento annuale dedicato alla libertà di stampa promosso dal Caffè dei Giornalisti.

 

Tutte le informazioni e gli approfondimenti sul sito di Voci Scomode.

Previous post

Jamal Khashoggi e quelle 24 ore ad al-Arab

Next post

Tunisi: un altro attacco alla libertà di camminare per le strade