Posts Tagged

rifugiati

La libertà di stampa è al centro della riflessione proposta da “Voci scomode”, l’appuntamento annuale organizzato dal Caffè dei giornalisti in partnership con il Dipartimento di Culture, Politiche e Società dell’Università di Torino e la Maison des Journalistes di Parigi, giunto alla terza edizione. Le testimonianze dei giornalisti rifugiati e degli inviati nell’area siro-irachena e turca per comprendere la svolta …

Anche nei paesi europei, teoricamente patria della stampa libera, i giornalisti si trovano spesso ad affrontare improvvisamente seri pericoli: si va dalle minacce all’arresto, dalle macchine fotografiche fracassate e i computer sequestrati fino ad arrivare, nei peggiori dei casi, all’omicidio. A volte la libertà di stampa è limitata con mezzi più sottili: la pressione economica o la legislazione inadeguata, le …

«La polvere, la polvere è la cosa più evidente, la trovi dappertutto, nella macchina fotografica, nell’obiettivo», così Stefano Tallia, giornalista Rai, spiega il perché del titolo che hanno dato, lui e il collega Stefano Rogliatti, a “Dust, la seconda vita”. Un reportage girato a giugno 2015 nel Kurdistan iracheno, presentato sabato 3 ottobre al Festival di Internazionale di Ferrara al …

Grande successo di pubblico per l’inaugurazione della mostra “Alep Point Zéro” del fotoreporter siriano Muzaffar Salman, allestita nella sede della Maison des Journalistes a Parigi. Molti scatti, estremamente toccanti, di grande delicatezza nell’accostamento di spaccati di vita quotidiana e di tenerezza a scene di guerra e di violenza. Proprio a voler ribadire le contraddizioni e l’insensatezza del conflitto che ha …

Che cos’è la libertà di stampa? Come si vive e come lavora un giornalista in quei paesi dove fare il reporter è un mestiere a rischio, dove si può pagare con il carcere – se non addirittura con la vita – l’aver scritto o detto cose non gradite al regime in carica. Di questo e di molto altro si parla …

Si avvicina Voci Scomode, l’evento organizzato dal Caffè dei giornalisti in partenariato con il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino e la Maison des Journalistes , la cui seconda giornata sarà dedicata a Presse19, un incontro con giornalisti rifugiati ispirato all’articolo 19 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo: «Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non …

In una video conferenza, Soulafa Lababidi e Iyad Abdallah, giornalisti rifugiati alla Maison des journalistes, hanno incontrato gli studenti dell’Iti Copernico-Carpeggiani di Ferrara, raccontando la propria esperienza professionale, la scelta di chiedere asilo, il ruolo delle donne nella rivoluzione e il contesto politico.