Posts Tagged

libertà di stampa

«È giunto il momento per la comunità internazionale di fare il suo dovere e di non lasciare che la giustizia venga messa da parte durante i colloqui di pace di Ginevra in nome degli assetti politici – così parla Mazen Darwish, fondatore del Centro siriano per i media e la libertà di espressione (SCM) – La giustizia rimane l’arma più …

Il nome mette insieme in un gioco di parole «notizie» e «museo»: il Newseum di Washington, il museo dedicato all’informazione e al giornalismo, mette insieme due realtà in apparenza inconciliabili – le notizie e il museo, appunto – che richiamano alla mente rispettivamente la freschezza della novità e la conservazione, il presente più recente e il passato. Ma è il …

Dove celebrare la giornata internazionale della libertà di stampa, se non con un incontro dedicato alla libertè de la presse alla Maison des Journalistes di Parigi, da diversi anni partner del Caffè? Questa istituzione, attiva da più di 10 anni, unica al mondo per la sua vocazione sociale e la sua specificità, dalla sua creazione nel 2002 ha già accolto, ospitato …

Riguarda la tutela dei diritti umani, i fenomeni migratori, le aree di conflitto, la criminalità organizzata, la difesa dell’ambiente, l’ingiustizia sociale, la libertà di stampa ed è la prima edizione del Premio Giornalistico “Il Reportage”. Il premio, dedicato ai reportage in lingua italiana, è riservato agli iscritti all’Ordine dei giornalisti (professionisti e pubblicisti) che, attraverso la propria attività professionale, abbiano trattato …

La crisi politica in Macedonia rende sempre più pericoloso il lavoro di quei giornalisti macedoni che si esprimono in modo critico nei confronti del VMRO-DPMNE (Organizzazione Rivoluzionaria Interna Macedone – Partito Democratico per l’Unità Nazionale Macedone) e del suo leader, Nikola Gruevski. Così riporta Tanja Milevska, corrispondente europeo di CPJ e giornalista freelance belgo-macedone. Gli attriti tra il partito di …

Per lui si sono mobilitati in migliaia ma non è ancora abbastanza. Yahia al Joubaihy rischia di essere giustiziato tra pochi mesi. La sua colpa è essere un giornalista indipendente nel Nord dello Yemen, occupato dall’ottobre 2014 dai ribelli Houti, una milizia sciita che si ispira al modello Hezbollah e che, di fatto, ha gettato il Paese nella guerra più …

Non è necessario scandagliare le coste del Mediterraneo per trovare ferite alla libertà di stampa. Anche in un Paese come il nostro si assiste a un fenomeno relativamente nuovo, figlio di fattori eterogenei come i cambiamenti tecnologici e le mutate abitudini del pubblico, la crisi economica, la frammentazione dell’offerta informativa: lo ha sottolineato, nell’indifferenza generale, il dossier di LSDI (Libertà di Stampa, …