Posts Tagged

giornalisti freelance

«Oggi esiste un’altissima domanda di informazione da parte dei cittadini», dice il sottosegretario all’editoria Vito Crimi. Che ha anche annunciato l’intenzione di organizzare, ai primi di marzo, gli Stati Generali dell’informazione e dell’editoria. Crimi, rappresentante del Movimento 5 stelle, negli anni non ha mai lesinato opinioni – tendenzialmente negative – sul mondo del giornalismo, sull’editoria italiana e sul finanziamento pubblico (ormai …

Appena in tempo, prima di Capodanno, il Parlamento italiano ha approvato la legge di bilancio. Dei provvedimenti decisi dalla maggioranza di governo, alcuni riguardano più o meno direttamente la vita dei giornalisti. Partendo dai provvedimenti generali, il governo ha iniziato la riduzione dei contributi diretti all’editoria, che verranno progressivamente ristretti fino alla loro totale sparizione nel 2022. Utile ricordare, giacché …