Posts Tagged

data journalism

In un mondo dell’informazione sempre più frammentato, in cui ai grandi gruppi editoriali si affiancano giornali online a caccia di notizie – ma anche di guadagni che ne permettano la sopravvivenza – quali strategie possono procurare nuove entrate alle imprese editoriali? Come rendere economicamente sostenibili le organizzazioni dei media? Questo è il tema di una ricerca realizzata per il Global …

Quando sei perso nel mare delle informazioni serve una mappa, parola di David McCandless. Guru del data journalism, scrittore e designer McCandless ha scritto per il Guardian, Wired e molti altri e tiene regolarmente corsi e conferenze sia in Europa che negli Stati Uniti in cui parla di dati, creatività, design, data story-telling con esempi che spaziano dalla tecnologia alla …

Nasce dal connubio tra giornalismo, statistica e produzione televisiva Truenumbers, progetto che comprende un sito di informazione (online da pochi giorni) e una web serie, prodotta da Magnitudo e realizzata per il mondo virtuale. L’idea è di spiegare le notizie di cronaca, politica, economia e costume utilizzando esclusivamente i numeri. Tasse, migrazione, molestie sessuali, tutto viene analizzato a partire dai …

A Roma il 24 e 25 gennaio l’Anteprima del festival internazionale del giornalismo investigativo, che si terrà a settembre, per un nuovo modello di giornalismo, sempre più orientato all’analisi accurata degli avvenimenti politici e sociali e all’uso consapevole di strumenti informatici per l’analisi di dati e di informazioni. 

Il progetto “DataMediaHub”, nato in questi giorni, punta sul datajournalism e l’infografica per creare un osservatorio sul giornalismo italiano. Abbiamo chiesto di che si tratta al suo fondatore Pier Luca Santoro, esperto di marketing e comunicazione e curatore del blog “Il Giornalaio”.

Un laboratorio, in collaborazione con Google, che sperimenti le possibilità del datajournalism e realizzi progetti multimediali da pubblicare sulle piattaforme digitali e cartacee de La Stampa. Un’occasione gratuita di formazione per giornalisti, grafici, ingegneri informatici e creativi.

Follow the money, è la sezione di data journalism de La Stampa dedicata agli aiuti allo sviluppo (Aps), un progetto al servizio della trasparenza, per spiegare e indagare su come vengono impiegati i soldi, in quali paesi e per quali progetti, tramite dati, inchieste, mappe e reportage dei giornalisti direttamente dal campo.