Posts Tagged

Citizen journalism

«C’è tanto lavoro da fare». Spiega così, sorridendo e sospirando, Mona Trabelsi, la giovane presidente dell’Associazione Tunisina di Media Alternativi, cosa l’ha spinta a fondare questo gruppo nel 2013, insieme a una trentina di giornalisti e attivisti locali. Siamo nella sede dell’associazione, a Tunisi, un confortevole appartamento che permette di gestire i progetti e di riunire le persone. Con noi c’è …

I laureati del concorso JJEM (Giovani giornalisti del Mediterraneo), Lucien Boddaert, Paul Herincx, Camille Lons, Clair Rivière, Olivier Roux, vi invitano a scoprire i loro reportages alla Villa Méditerrannée di Marsiglia. Blog, video, articoli, foto che raccontano la memoria, i fermenti, i problemi delle società arabe nelle quali si sono immersi per la durata di un’estate. I loro sguardi su …

Come vivono i fotogiornalisti di tutto il mondo? Quanto guadagnano? Qual è il loro rapporto verso l’etica? E i social network? Che cosa li preoccupa? Quale atteggiamento hanno verso il futuro? A queste e molte altre domande risponde The State of News Photography: The Lives and Livelihoods of Photojournalists in the Digital Age, il primo rapporto annuale sul fotogiornalismo come …

Come cambia la relazione tra giornalismo e pubblico quando le notizie dell’ultima ora sono prodotte “dal basso”? Come si stanno attrezzando le media company per verificare la qualità e attendibilità delle notizie fornite dai cittadini? I giornalismi vengono preparati ad affrontare questi nuovi compiti? Nel modo competitivo dell’informazione è più importante essere primi o non essere smentiti? E come preservare …

Se sei un documentarista e stai lavorando su un film impegnato dal punto di vista socio-politico che comprende filmati prodotti in modo originale da citizen journalists o attivisti dei media, puoi partecipare a The Residency, il nuovo programma lanciato dalla Dox Box Association. Dox Box è un’organizzazione non-profit con sede a Berlino, fondata nel 2008 e nata dal Dox Box …

Rendere pubbliche le notizie censurate e “nascoste” dai media mainstream, promuovere un giornalismo investigativo indipendente, un’alfabetizzazione mediatica e un pensiero critico, educare il pubblico sull’importanza di una vera libertà di stampa a sostegno della democrazia. Questi gli obiettivi di Project Censored, diretto da Mickey Huff e fondato nel 1976 da Carl Jensen alla Sonoma State University (California) come programma di …

Tutti fotoreporter con Whoosnap, l’app che permette di richiedere foto in tempo reale di uno specifico luogo o evento, sfruttando le dinamiche di crowdsourcing. Come funziona? Singoli utenti o aziende possono richiedere la foto inserendo una descrizione di quello che desiderano vedere, indicare il luogo dello scatto e definire una ricompensa in denaro, per chi scatterà la foto. Chiunque è …