Previous post

Esodi e conflitti, il fotoreportage che fa riflettere

Next post

Riflessi di guerra, fotogiornalismo tra evocazione e denuncia