Home»Agenda»Giornalismo e potere in Cina

Giornalismo e potere in Cina

0
Shares
Pinterest Google+

Giovedì, 4 Ottobre, 2012 – 18:00
Palazzo Clerici, Via Clerici 5 – Milano

Giovedì 4 ottobre all’Ispi di Milano, si terrà una tavola rotonda dal tema “Giornalismo e potere in Cina“, evento organizzato in collaborazione con la Fondazione Italia Cina, a cui parteciperanno Axel Berkofsky, ISPI; Marco Del Corona, Corriere della Sera; Alessandra C. Lavagnino, Università degli Studi di Milano; Emma Lupano, autrice del volume “Ho servito il popolo cinese. Media e potere nella Cina di oggi” (ed. Brioschi); Thomas Rosenthal, Fondazione Italia Cina.

L’incontro è approntato in occasione della pubblicazione del libro di Emma Lupano, giornalista, scrittrice ed esperta di Cina, che nel suo “Ho servito il popolo cinese. Media e potere nella Cina di oggi” analizza i media – stampa, tv, blog e Twitter – in Cina dai tempi di Mao a oggi, parlando di reporter e commentatori e di regole e criteri “che bisogna capire prima di giudicare”. Questa la domanda: i mezzi di comunicazione sono più forti del potere o al suo servizio? Media cinesi e libertà d’espressione, quindi. E riflessioni sulla figura del giornalista in un mondo, spesso raccontato per semplificazioni e luoghi comuni, di cui tanto si parla e si sa ancora poco, ma che Lupano, prima giornalista italiana al “Quotidiano del popolo” di Pechino, cercherà di farci conoscere “da dentro”.

 

Previous post

Social Media Week a Torino

Next post

Reporter digitali