Posts In Category

Professione giornalista

Scade il 1 novembre l’ICE sulla liberta di informazione e pluralismo in Unione Europea, per una legge europea per proteggere la libertà dell’informazione in tutto il continente, garantendo l’indipendenza dei media da interessi politici ed economici.

È con grande gioia che il Caffè dei Giornalisti accoglie la notizia della liberazione di Domenico Quirico, inviato de La Stampa rapito 5 mesi fa in Siria. “È stata una terribile esperienza – ha dichiarato al telefono con il direttore de “La Stampa” Mario Calabresi – ma sai qual è la mia idea del giornalismo: bisogna andare dove la gente soffre e ogni tanto ci tocca soffrire come loro…”

L’accesso dei giornalisti e della società civile nei centri di detenzione dei migranti è vincolato a rigide limitazioni e strettamente controllato. E con esso l’accesso all’informazione, diritto inalienabile. La campagna “Open Access” del 2012 ha invitato stampa e società civile a raccontare.

“Dovere di informare, diritto di conoscere”: questo il titolo della XXXIV edizione del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo, che si è tenuta sull’isola dal 4 al 6 luglio. Tre giorni di confronti, dibattiti e incontri, seguiti dalla cerimonia di premiazione di firme illustri del giornalismo italiano e internazionale.

In attesa degli “Stati Generali del lavoro giornalistico autonomo”, convocati dalla Federazione della Stampa l’11 e il 12 luglio a Roma, l’Associazione Stampa Subalpina ha organizzato un incontro preparatorio venerdì 5 luglio presso la sede di corso Stati Uniti 27, a Torino.

Dal 27 al 30 giugno Trento ha ospitato il 10° Forum dell’Informazione Cattolica per la Salvaguardia del Creato. Una tre giorni di incontri sul tema: “Il Creato e le via di comunicazione vecchie e nuove. Cammini, incroci e reti a partire dalle Dolomiti”.

Un sito da sfogliare anche su iPad. È una delle novità del sito News.va il servizio di informazione fornito dal Pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali. Le notizie dal Vaticano potranno quindi essere lette in due versioni: il sito tradizionale e la versione “touch”.