Posts In Category

Libertà di stampa

Speranze deluse sopo la primavera: Reporter senza frontiere pubblica la classifica della libertà di stampa e lancia l’indicatore per la libertà dei media. Finlandia, Olanda e Norvegia i paesi che detengono anche quest’anno le prime posizioni. Turkmenistan, Corea del Nord e Eritrea, le ultime.

Tema complesso quello della libertà di stampa in Cina, e l’occasione per parlarne è l’uscita del libro di Emma Lupano, giornalista, scrittrice e sinologa, che nel suo “Ho servito il popolo cinese. Media e potere nella Cina di oggi” analizza i media – stampa, tv, blog e Twitter – in Cina dai tempi di Mao a oggi e racconta la sua esperienza da giornalista straniera al “Quotidiano del popolo” di Pechino. 

2 giugno 1946: i cittadini italiani scelsero la forma dello stato repubblicano ed elessero anche i componenti dell’Assemblea costituente per una nuova carta costituzionale.

Cassandra Stagner e Wil Granaderos, due studenti di cinema presso la Western Michigan University, hanno vinto il concorso “For press freedom” (per la libertà di stampa) sponsorizzato dalla CNN, daReporter Without Borders Usa e dalla Fondazione Ford.

Si festeggia il 3 maggio la giornata mondiale della libertà di stampa, istituita 21 anni fa (3 maggio 1991) dall’Unesco, nasce dalla visione di un gruppo di giornalisti riuniti a Windhoek, in Namibia. La Dichiarazione di Windhoek è stata una “chiamata alle armi” per proteggere i principi fondamentali della libertà di espressione sancita dall’articolo 19 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.