Posts In Category

Libertà di stampa

Arriva una buona notizia dalla Germania, dove la procura generale federale ha deciso di archiviare la richiesta di indagini contro due giornalisti del blog Netzpolitik.org, il direttore Markus Beckedahl e il contributor Andre Meister, che erano stati sospettati di alto tradimento per aver pubblicato documenti dei servizi segreti interni sul controllo del web. Il sito tedesco aveva pubblicato, nei mesi scorsi, due articoli: …

Il 26 giugno si celebra la giornata che le Nazioni Unite hanno scelto di dedicare alle vittime della tortura. Per l’occasione quest’anno Amnesty International ha lanciato una raccolta di firme per portare all’attenzione due casi, uno dei quali è quello del giornalista Muhammad Bekzhanov, fino al 1994 caporedattore di “Erk” (Libertà), rivista di un partito di opposizione politica, critica nei …

Intervista a Muzaffar Salman, autore delle fotografie di Point Zero, l’ esposizione parigina curata da Maison des journalistes, di cui è ospite. Gli chiediamo della sua esperienza di rifugiato politico e della sua storia in Siria, paese da cui è dovuto fuggire perché fare il fotoreporter è diventato troppo pericoloso. “Although I had covered other stories before, I feel my …

Se pensiamo all’art. 21* sulla Libertà di stampa nel nostro Paese e al suo profondo significato in una costituzione post fascista e repubblicana, quale sentimento emerge in occasione del giorno dell’anniversario? Nel sentire comune abbiamo decisamente accantonato l’urgenza di quel principio, ritenendoci assolutamente al sicuro da censure autoritarie e persecuzioni; eppure… non abbiamo in generale un grande afflato col mondo della …

Centosessantatre giornalisti uccisi dal 1992 al 2015 e pesanti limitazioni alla libertà di stampa. Questo il contesto in cui si muovono oggi i giornalisti in Iraq. Secondo Reporter senza frontiere il Medio Oriente e il Nord Africa si confermano ancora una volta come le aree più pericolose del pianeta per la libertà di stampa. La guerra in Siria, il ritorno …

Si sono accorti di Ossigeno, la onlus nata nel 2008 sulla scorta delle minacce violente al giornalista dell’Espresso Lirio Abbate e a Roberto Saviano, l’ International Press Institute di Vienna, il comitato Freedom on the Media dell’Osce e la branca dedicata all’informazione di Open Society Foundations di George Soros. Paradossalmente, l’osservatorio sui giornalisti italiani vittime di minaccia – perché intimidire, anche fisicamente, è pratica …

A Città del Messico, duemila persone sono scese in strada a manifestare di fronte agli uffici di Radio Mvs, una delle più importanti del Paese, per esprimere la propria indignazione per il licenziamento della nota giornalista Carmen Aristegui. Il motivo? L’annuncio del suo sostegno al progetto Méxicoleaks, una nuova piattaforma on line indipendente creata per aiutare i giornalisti messicani a indagare su …