Posts In Category

Libertà di stampa

Un incontro interessante ha messo di fronte a Parigi, lo scorso 2 ottobre, il disegnatore satirico francese Plantu (il cui vero nome è Jean Plantureux) e il filosofo e storico Marcel Gauchet. Il dibattito faceva parte della rassegna Les Rencontres Capitales, organizzato con il supporto della Maison des journalistes. Due visioni della libertà di stampa che non sembrano discostarsi molto l’una dall’altra, se non …

Anche nei paesi europei, teoricamente patria della stampa libera, i giornalisti si trovano spesso ad affrontare improvvisamente seri pericoli: si va dalle minacce all’arresto, dalle macchine fotografiche fracassate e i computer sequestrati fino ad arrivare, nei peggiori dei casi, all’omicidio. A volte la libertà di stampa è limitata con mezzi più sottili: la pressione economica o la legislazione inadeguata, le …

In occasione del trentennale dell’assassinio di Giancarlo Siani, giornalista del Mattino ucciso dai sicari della camorra il 23 settembre di trent’anni fa, viene presentato a Napoli in prima nazionale il libro Io non taccio. L’Italia dell’informazione che dà fastidio (edizioni Centoautori). Otto storie, raccontate in prima persona da chi è stato vittima del prepotente di turno, tratteggiano un Paese che, …

Mentre in Turchia, Vice News sta lottando proprio in queste ore per la liberazione dell’interprete iracheno, fermato il 28 agosto insieme ai britannici Jake Hanrahan e Philip Pendlebury (rilasciati il 2 settembre) e incriminati per “coinvolgimento in attività terroristiche” con il gruppo Stato islamico , è di pochi giorni la notizia dall’Egitto della condanna a 3 anni dell’australiano Peter Greste, …

Rendere pubbliche le notizie censurate e “nascoste” dai media mainstream, promuovere un giornalismo investigativo indipendente, un’alfabetizzazione mediatica e un pensiero critico, educare il pubblico sull’importanza di una vera libertà di stampa a sostegno della democrazia. Questi gli obiettivi di Project Censored, diretto da Mickey Huff e fondato nel 1976 da Carl Jensen alla Sonoma State University (California) come programma di …

Lo Zambia non è un Paese libero. Freedom House ha declassato la nazione africana, due anni fa, da parzialmente libera a non libera per le pressioni indebite del governo guidato dal presidente Michael Sata su pubblicazioni indipendenti e giornalisti, sostanziate in intimidazioni, arresti e azioni legali temerarie. Finalmente, però, qualcosa sembra muoversi. Gli uffici della Cei, la Conferenza episcopale italiana, hanno dato notizia …

Un editoriale del 10 agosto pubblicato sul New York Times ha rivelato l’esistenza di un documento di 1.176 pagine, redatto dal Dipartimento della difesa statunitense, che contiene passaggi allarmanti (e un lessico che si presumeva abbandonato da tempo) sulla professione del giornalismo. Il documento è una versione aggiornata delle linee guida legali a beneficio degli ufficiali in comando. Per i militari …