Posts In Category

Libertà di stampa

Esiste un posto dove la libertà di stampa vince sulla censura dei regimi più oscurantisti, un posto in cui è possibile leggere articoli altrove censurati, da Jamal Khashoggi a Yulia Berezovskaia, dal vietnamita Nguyen Van Dai al messicano Javier Valdez fino al portale egiziano Mada Masr. Un posto frequentato da una comunità di oltre 145 milioni di persone. Questo posto …

L’emergenza sanitaria nazionale per il coronavirus ha toccato pesantemente anche il mondo dell’editoria. Da un lato si rinforza il ruolo dell’informazione come fonte di notizie affidabili e verificate; dall’altra, come per tutte le realtà produttive, si discute la maniera per affrontare le emergenze. Il sottosegretario con delega all’editoria, Andrea Martella: «L’opinione pubblica, intimorita da quanto sta accadendo, chiede buona informazione, …

la libreria Luxemburg, ex libreria Casanova, la più antica di Torino. Aperta dal 1872
La Associazione italiana editori (AIE) ha pubblicato un rapporto nel quale si concentrano i dati di vendita dei libri nel 2019.  I numeri più interessanti sono quelli relativi al fatturato, che cresce del 4,9% sul 2018 e alle copie vendute, la cui cifra aumenta per la prima volta dopo 10 anni e segna un+3,4% nei canali classici di vendita (ovvero le …

E se fosse necessario capovolgere lo sguardo? L’ingresso nell’era digitale ha posto ai media molte sfide e nel mondo dell’informazione da tempo la questione più incalzante a cui trovare una soluzione riguarda il futuro del giornalismo. La crisi della carta stampata attesta che sono sempre meno i lettori disposti a comprare il quotidiano. La partita con i colossi del web …

Il CPJ, il comitato di protezione dei giornalisti, ha pubblicato i dati sulla libertà di stampa nel mondo nel 2019. Tra le tematiche più scottanti emerge la gamma di tecniche per censurare il giornalismo e limitare la libertà di stampa. Qui, ad esempio, troviamo l’elenco dei dieci Paesi più censurati: ai primi posti Eritrea, Corea del Nord e Turkmenistan, nazioni …

Fine anno, tempo di bilanci. Quello dei giornalisti detenuti per l’esercizio della loro professione è drammatico: 250 in tutto il mondo, secondo i dati raccolti dal Committee to protect journalists, un organo indipendente con sede a New York, fondato nel 1981 per promuovere la libertà di stampa e difendere i diritti dei professionisti dell’informazione pubblica in tutto il mondo, che …

Immigrazione australiana significa centinaia di persone chiuse in un’area che non è carcere, ma senza la libertà di potersene andare. Talora è solo una questione amministrativa, di visto o di permesso a svolgere la tua professione: come nel caso di Behrouz Boochani. Giornalista, scrittore curdo iraniano, attivista politico per i diritti umani, Boochani è “trattenuto” dal 2013 nell’isola di Manus, …