Posts In Category

Libertà di stampa

La crisi politica in Macedonia rende sempre più pericoloso il lavoro di quei giornalisti macedoni che si esprimono in modo critico nei confronti del VMRO-DPMNE (Organizzazione Rivoluzionaria Interna Macedone – Partito Democratico per l’Unità Nazionale Macedone) e del suo leader, Nikola Gruevski. Così riporta Tanja Milevska, corrispondente europeo di CPJ e giornalista freelance belgo-macedone. Gli attriti tra il partito di …

La decima edizione della «Giornata della Memoria dei giornalisti uccisi da mafie e terrorismo», promossa dall’UNCI (Unione nazionale cronisti italiani), si svolge quest’anno a Torino, in collaborazione con l’Associazione Stampa Subalpina e l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, il 3 maggio in concomitanza con la Giornata della Libertà dell’informazione decretata dall’Onu nel 1993 e organizzata dall’Unesco. La giornata di Torino è …

Per lui si sono mobilitati in migliaia ma non è ancora abbastanza. Yahia al Joubaihy rischia di essere giustiziato tra pochi mesi. La sua colpa è essere un giornalista indipendente nel Nord dello Yemen, occupato dall’ottobre 2014 dai ribelli Houti, una milizia sciita che si ispira al modello Hezbollah e che, di fatto, ha gettato il Paese nella guerra più …

«Un giorno noi giudicheremo loro, ma quel giorno lo faremo onestamente», con queste parole e questa foto postate su Twitter dall’aula del tribunale dove lo avevano portato dopo una notte in cella, Alexey Navalny, avvocato e blogger russo ha commentato il suo arresto, avvenuto il 26 marzo scorso a Mosca durante una manifestazione contro la corruzione. Navalny, leader dell’opposizione a …

Non è necessario scandagliare le coste del Mediterraneo per trovare ferite alla libertà di stampa. Anche in un Paese come il nostro si assiste a un fenomeno relativamente nuovo, figlio di fattori eterogenei come i cambiamenti tecnologici e le mutate abitudini del pubblico, la crisi economica, la frammentazione dell’offerta informativa: lo ha sottolineato, nell’indifferenza generale, il dossier di LSDI (Libertà di Stampa, …

Una delle maniere più moderne per legare le mani e chiudere la bocca ai giornalisti è la richiesta di risarcimento dei danni per articoli ritenuti diffamatori. Una pratica comune anche in Italia, con lo strumento delle querele preventive e spesso temerarie (che il Caffè ha seguìto con attenzione da tempo, in attesa di una nuova legge di disciplina della materia …

All’indomani del sesto anniversario del 20 febbraio, il giorno delle manifestazioni di protesta in Marocco durante la cosiddetta primavera araba, l’organizzazione non governativa Hatem ha diramato un comunicato stampa che lamenta violazioni della libertà di informazione e di espressione. «La situazione – si legge nel testo – è evoluta in direzione di restrizioni e repressione contro i militanti che manifestano …