Posts In Category

Incontri del Caffè

Per chi produce contenuti giornalistici destinati a essere pubblicati online è interessante sapere chi siano i propri lettori. E, prima di tutto, è bene sapere se questi lettori siano “vivi e vegeti”. Ebbene, secondo l’ultimo rapporto della Commissione Ue sullo sviluppo digitale, non c’è da star tranquilli: risulta, infatti, che gli italiani non solo leggono pochi giornali cartacei, le cui …

Come si racconta la guerra? E com’è cambiato il reportage, in particolare di guerra, nel corso del tempo? «La vocazione del giornalismo di guerra oggi è minacciata dalla restrizione della libertà di stampa nel mondo: la mancata protezione dei reporter rende inaccessibile il teatro di molti conflitti, con la conseguente assenza di informazione per l’opinione pubblica. Raccontare ciò che accade …

Vi riproponiamo un dialogo di Federico Ferrero con l’inviato del Corriere della Sera, piemontese di Casale Monferrato, Marco Imarisio. Un cronista che ha raccontato i conflitti in Iraq, Afghanistan e Kosovo prima di dedicarsi ai fatti più importanti di cronaca accaduti in Europa negli ultimi anni. Firma di punta del quotidiano milanese, Imarisio è ospite dell’edizione 2018 di Aspettando Voci Scomode, …

La guerra in Siria è stata raccontata in immagini, articoli, filmati; ma il reportage autobiografico di Samar Yazbek, dal titolo Passaggi in siria (Sellerio 2015), ha qualcosa in più. Fa vivere quel conflitto spaventoso, strazia, ma fornisce uno strumento potente per capirla. “Un aereo sorvolò la casa. Uscii insieme ad altri per osservarlo. La paura incombeva su di loro come un’ombra. …

A un anno esatto dall’incarcerazione di Deniz Yücel, corrispondente del giornale tedesco Die Welt, con l’accusa di terrorismo, la presentazione dell’edizione italiana di Ogni luogo è Taksim in un luogo simbolo qual è il Circolo della stampa di Torino vuole essere l’occasione per raccogliere e rilanciare le voci dei giornalisti che in prima persona accettano la sfida di ricercare e raccontare …

Carlo Verna è stato eletto presidente dell’Ordine dei giornalisti lo scorso ottobre. Classe 1958, diplomato al Classico e laureato in Legge, dal 1981 lavora in Rai; noto ai più per essere una delle voci del calcio su Radio1, nel suo triennio di mandato si è dato un obiettivo ponderoso: salvare il mestiere del giornalista. Ma davvero c’è bisogno di un’opera …

accordo-mdj
Il Caffè dei giornalisti e la Maison des journalistes di Parigi, che da 15 anni ospita professionisti dell’informazione esiliati in ragione del loro mestiere, hanno stretto un accordo di partnership che si tradurrà in un contributo continuo, sui media del Caffè (il sito istituzionale e il suo spin-off Voci Scomode, dedicato all’evento annuale), di alcune delle migliori firme tra gli …