Author Archive

Rosita Ferrato

Rosita Ferrato

Giornalista professionista, ha collaborato – tra l’altro – con testate giornalistiche Rai e Mondadori, con il periodico italo-rumeno Noua Comunitate (di cui è stata caporedattrice), con l’agenzia di stampa nazionale Redattore sociale, con le testate Eco, Nuova società, Turin e Babelmed, il sito delle culture mediterranee.
E’ anche scrittrice e fotografa: al suo attivo libri di viaggio (“Albania, sguardi di una reporter” e “Albania. Un piccolo mondo antico tra Balcani e Mediterraneo”) e di costume (“Le Piere”, “Le divine”, “I gagà”); dal suo più recente reportage fotografico è nata la mostra “Primavera a Tunisi”.
Si racconta sul blog www.rositaferrato.it

In Tunisia si è tornato a votare. Purtroppo solo un elettore su tre, il 34%, è andato alle urne per la tornata di voto amministrativo comunale. Sono passati sette anni dalla rivoluzione (vera o presunta) dei gelsomini e, per la Tunisia, ben poco è cambiato: se non le quote rosa, che hanno imposto il 50% di donne nelle liste elettorali. …

La guerra in Siria è stata raccontata in immagini, articoli, filmati; ma il reportage autobiografico di Samar Yazbek, dal titolo Passaggi in siria (Sellerio 2015), ha qualcosa in più. Fa vivere quel conflitto spaventoso, strazia, ma fornisce uno strumento potente per capirla. “Un aereo sorvolò la casa. Uscii insieme ad altri per osservarlo. La paura incombeva su di loro come un’ombra. …

L’Unione dei Giornalisti del Ciad (UJT), in collaborazione con molti organi di stampa, ha decretato quella del 21 febbraio come la giornata senza stampa su tutto il territorio nazionale per denunciare, secondo l’UJT, le «le aggressioni che subiscono i giornalisti nel nostro Paese». Le strade della capitale N’Djamena, ha constatato un corrispondente dell’Agence France Presse (AFP), sono rimaste effettivamente senza …

Fino al 10 marzo 2018 a Sfax, Tunisia, c’è «Cartooning for peace» (vignette per la pace). Una mostra itinerante sulla libertà d’espressione esposta alla alla Maison de France. L’esposizione si iscrive nel quadro delle attività dell’associazione omonim,a fondata nel 2006 dall’incontro di Plantu, giornalista e disegnatore di Le Monde e del settimanale francese l’Espresso, con il segretario generale delle Nazioni …

Tunisi – La strada che dall’aeroporto conduce al centro città è drappeggiata ai lati da due bandiere, entrambe rosse, simili ma differenti: quella tunisina e quella turca.  L’occasione è la visita di due giorni, il 26 e 27 dicembre, del presidente turco Recep Tayyp Erdogan al suo omologo Beji Caid Essebsi. Un incontro che ha creato anche proteste; alcune organizzazioni  hanno …

Il SNJT, Syndacat national des Journalistes tunisiens, ha denunciato per bocca del suo presidente, Néji Bghouri, più di 100 aggressioni fisiche in Tunisia aventi come obiettivo 139 individui che lavorano nel settore dei media negli ultimi sei mesi del 2017. Gli episodi di violenza sono stati commessi contro 35 giornalisti donne e 104 uomini che esercitano la loro professione nel campo …

Celebre in patria soprattutto come regista delle serie tivù che allietano la gente nel periodo di Ramadan, Mourad Ben Cheikh è un personaggio con una ricca carriera, dotato di fascino e simpatia. Nato a Tunisi nel 1964, ha lavorato a Rai3 collaborando per tre anni al programma Sfide, ha realizzato film premiati (tra questi, alcuni sul tema del Mediterraneo; altri, come …