Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

Oltre cento speakers, tra giornalisti, esperti di ambiente, comunicatori, artisti, magistrati, come Giancarlo Caselli, e politici si ritrovano da cinque paesi a Glocal Ambiente il festival del giornalismo e della comunicazione locale e globale dedicato alle tematiche dell’ambiente che coinvolge Monterosso e le Cinque Terre (SP) dal 4 al 7 giugno. 14 panel, 9 workshop formativi, 2 barcamp, eventi e …

Giornalisti, ong ed enti locali, italiani e stranieri, provenienti da Francia, Spagna e diversi paesi del nord Europa si confrontano sui temi dell’informazione al secondo Forum Internazionale di DevReporter Network che si tiene a Torino l’11 e 12 giugno. Anche il Caffè dei Giornalisti, media partner dell’evento, è presente alla due giorni che ha come obiettivo quello di scambiare esperienze, …

Torna il Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti, una delle figure più significative nel panorama della divulgazione scientifico-ambientale del nostro Paese. Giunto alla quindicesima edizione, il corso si tiene per il settimo anno consecutivo nel Campus universitario di Savona e propone una miscela di cultura, informazione e conoscenza del territorio. E il mix funziona, dato che oltre la metà …

Giuseppe Acconcia, corrispondente del Manifesto dall’Egitto, ha lavorato in Libia, Kurdistan, Iran. Ha vissuto e vive in Egitto, dove ha potuto seguire da vicino le rivolte egiziane del 2011, le elezioni del 2012, 2013 e 2014 che hanno portato al succedersi di un regime militare e al colpo di stato del 2013. I suoi articoli sono stati tradotti in inglese, …

Il giornalista Marco Cesario raccoglie – e per Rogiosi le pubblica in Medin – trenta storie il cui filo conduttore è il Mediterraneo, la sua civiltà di mare, isole e porti ma anche scrittura e memoria, che si snodano tra le righe di una sorta di diario di viaggio che fonde letteratura, storia, mémoire de voyage e reportage. L’autore , dopo aver …

«Con un tratto personale, tra Art Spiegelman e Marjane Satrapi… Un’opera intelligente, sottile, originale e di una rara potenza» . Così El Watan definisce il graphic novel Se ti chiami Mohamed, che inaugura la collana Altriarabi migrante, dedicata a giovani autori europei di origine araba. Ispirandosi al giornalismo investigativo, Jerome Ruillier racconta di una complessa tessitura di rapporti che i tanti …

L’Associazione ex allievi del Master di giornalismo di Torino inaugura il 15 maggio alle 18, ai Bagni Pubblici di Via Aglié di Torino, la mostra fotografica di Max Ferrero intitolata Nocchier che non seconda il vento, viaggio negli Ospedali Psichiatrici Giudiziari alla vigilia della chiusura. La mostra, inserita nel programma del Salone Off del Salone internazionale del libro di Torino, sarà visitabile …