Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

Il Cpj, il comitato per la protezione dei giornalisti, ha appena lanciato a New York la sua campagna annuale Free the Press. In che cosa consiste? Chi vuole sostenere la campagna è invitato a inviare cartoline – fisiche o digitali – ai giornalisti incarcerati, per tenere vivo il ricordo del loro caso e per far sapere ai governi che li hanno …

«Volevamo mettere le cose in chiaro, far capire da subito come la pensiamo». Giacomo Traini, fumettista e illustratore, spiega così il progetto che sta alla base di Stormi, una rivista online di graphic journalism ideata da lui e da Mattia Ferri, entrambi autori della casa editrice BeccoGiallo, specializzata in fumetti di impegno civile. Da qui nasce l’idea di creare una …

Vita da freelance. L’arte di inventarsi sempre qualcosa. In altre parole, l’arte di arrangiarsi. Questo il titolo del dibattito al Festival del giornalismo alimentare di Torino, che ha visto Chiara Cavalleris di Dissapore moderare un dibattito tra Sarah Scaparone de La Stampa e Davide Demichelis, documentarista Rai. I relatori sono accomunati da una caratteristica: essere giornalisti freelance. E i loro problemi sono …

Migranti, rifugiati, richiedenti asilo: tante parole per raccontare il mondo che ci circonda, le crisi, le emergenze. Ma anche una situazione che di emergenza non è, che diventa strutturale, quotidiana. Di questo e di molto altro si è parlato nel convegno nazionale della diaconia valdese “Tutti a casa – Il sistema di accoglienza in Italia tre emergenze e dispositivi strutturali“, organizzato …

Si chiama International Fact-Checking Network (Ifcn) ed è una squadra specializzata del Poynter Institute, celebre scuola di giornalismo della Florida fondata negli anni Settanta dall’editore Nelson Poynter. L’Ifcn si propone di combattere bufale, voci incontrollate, falsità e menzogne in tutto il mondo, e ha stilato la classifica dei dieci casi più interessanti del 2017. 1. Africa Check Il primo è quello di Peter …

Anche il 2017, come il precedente, si conferma un anno nero per i giornalisti. Secondo un censimento del CPJ, il Committee to Protect Journalists, per il secondo anno consecutivo, il numero di giornalisti imprigionati per il loro lavoro ha raggiunto un livello storico. CPJ ha infatti censito (al 1° dicembre 2017) 262 rappresentanti della categoria dietro le sbarre di tutto …

Dichiarando che era pronta a ogni sacrificio per salvare il suo giornale, Hadda Hazem (direttrice del giornale arabo Al Fadjr e unica proprietaria algerina di un quotidiano) ha deciso di adottare una misura drastica come lo sciopero della fame, pensato per denunciare l’arbitrio dei poteri pubblici e sperare di dare un futuro alla sua testata. Hazem ha dichiarato di essere stata spinta a questo …