Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

«Il colpevole sono io», così tutti i giornalisti della testata turca Cumhuriyet hanno scritto in prima pagina pubblicando le loro foto e i loro nomi per difendere la libertà di stampa e il loro direttore Can Dündar. Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha infatti chiesto che il direttore del quotidiano di opposizione Cumhuriyet, sia condannato all’ergastolo per spionaggio. Il …

Oltre cento speakers, tra giornalisti, esperti di ambiente, comunicatori, artisti, magistrati, come Giancarlo Caselli, e politici si ritrovano da cinque paesi a Glocal Ambiente il festival del giornalismo e della comunicazione locale e globale dedicato alle tematiche dell’ambiente che coinvolge Monterosso e le Cinque Terre (SP) dal 4 al 7 giugno. 14 panel, 9 workshop formativi, 2 barcamp, eventi e …

Giornalisti, ong ed enti locali, italiani e stranieri, provenienti da Francia, Spagna e diversi paesi del nord Europa si confrontano sui temi dell’informazione al secondo Forum Internazionale di DevReporter Network che si tiene a Torino l’11 e 12 giugno. Anche il Caffè dei Giornalisti, media partner dell’evento, è presente alla due giorni che ha come obiettivo quello di scambiare esperienze, …

Torna il Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti, una delle figure più significative nel panorama della divulgazione scientifico-ambientale del nostro Paese. Giunto alla quindicesima edizione, il corso si tiene per il settimo anno consecutivo nel Campus universitario di Savona e propone una miscela di cultura, informazione e conoscenza del territorio. E il mix funziona, dato che oltre la metà …

Giuseppe Acconcia, corrispondente del Manifesto dall’Egitto, ha lavorato in Libia, Kurdistan, Iran. Ha vissuto e vive in Egitto, dove ha potuto seguire da vicino le rivolte egiziane del 2011, le elezioni del 2012, 2013 e 2014 che hanno portato al succedersi di un regime militare e al colpo di stato del 2013. I suoi articoli sono stati tradotti in inglese, …

Il giornalista Marco Cesario raccoglie – e per Rogiosi le pubblica in Medin – trenta storie il cui filo conduttore è il Mediterraneo, la sua civiltà di mare, isole e porti ma anche scrittura e memoria, che si snodano tra le righe di una sorta di diario di viaggio che fonde letteratura, storia, mémoire de voyage e reportage. L’autore , dopo aver …

«Con un tratto personale, tra Art Spiegelman e Marjane Satrapi… Un’opera intelligente, sottile, originale e di una rara potenza» . Così El Watan definisce il graphic novel Se ti chiami Mohamed, che inaugura la collana Altriarabi migrante, dedicata a giovani autori europei di origine araba. Ispirandosi al giornalismo investigativo, Jerome Ruillier racconta di una complessa tessitura di rapporti che i tanti …