Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

Denunciare gli abusi, raccontare le storie, ricordare i fatti. E se per parlare di mafia, tratta, abusi si decidesse di usare le matite invece delle parole o dei video… che cosa succederebbe? Ce lo spiega il graphic journalism, che riprende alcuni dei temi propri del giornalismo e li ripropone a fumetti. Un linguaggio trasversale, che piace a ragazzi e adulti, …

Il Mediterraneo non fa notizia solo per guerre, crisi dei migranti e divisioni ma anche per storie solitamente ignote al pubblico, spesso legate al  turismo e ai fermenti di quest’area così ricca ed eterogenea. Sulla base di questo concetto, anche quest’anno Otranto ospita il Festival dei Giornalisti del Mediterraneo, che vede i giornalisti protagonisti di una decina di dibattiti pubblici, mostre e …

Angosciati, stressati, coinvolti emotivamente nelle sofferenze che devono raccontare. I giornalisti che hanno coperto la crisi dei rifiugiati arrivati in Europa nel 2015 sono vittime loro stessi della sofferenza di cui si devono occupare. Così spiega lo studio Emotional toll, journalists covering refugee crisis, dell’International News Safety Institute (INSI) e pubblicato dal Reuters Institute for the Study of Journalism, realizzato …

Le informazioni si pagano. Questo il dato centrale che emerge da un recente studio del Reuters Institute for the Study of Journalism: la ricerca “Pay Models in European News”, realizzata da Alessio Cornia, Annika Sehl, Felix Simon e Rasmus Kleis Nielsen, analizza la diffusione di modelli di pagamento in 171 dei maggiori media europei (giornali nazionali e locali, settimanali e …

Annegano. Scivolano giù, donne, uomini, bambini, con le loro cose, le loro valigie. E noi – noi europei, noi che non stiamo fuggendo da guerre e povertà – li stiamo a guardare, algidi come dietro al vetro di un acquario. È questa la straziante e accusatoria vignetta che ha vinto il primo premio del World Press Cartoon 2017. E la …

«È giunto il momento per la comunità internazionale di fare il suo dovere e di non lasciare che la giustizia venga messa da parte durante i colloqui di pace di Ginevra in nome degli assetti politici – così parla Mazen Darwish, fondatore del Centro siriano per i media e la libertà di espressione (SCM) – La giustizia rimane l’arma più …

Bel bottino – brulicante, intrigante, poetico, impegnato … – per questa seconda edizione del concorso JJEM (giovani giornalisti del Mediterraneo) che ci trasporta dalle vie di Algeri al Cairo, dalla Nubia ai quartieri settentrionali di Marsiglia, attraverso il Sahara Occidentale. Due cortometraggi hanno avuto l’attenzione immediata della giuria di giornalisti dei media partner Web Arts Résistances (Babelmed, Inkyfada, Mashallah News, …