Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

Non passa giorno senza notizie su migranti, sbarchi, decreti e sanzioni, portando spesso l’informazione e la cronaca sul piano dello scontro tra fazioni, piuttosto che su quello del dibattito. Ma cosa c’è “prima”? Prima delle carceri libiche, prima delle motovedette, prima delle prime pagine? Per scoprirlo siamo andati a Bardonecchia (Torino), luogo di passaggio per contrabbandieri e antichi “passeur”, e ora …

Mille ospiti da tutto il mondo, compresi ministri, diplomatici, accademici e poi naturalmente agenzie internazionali e giornalisti. Questi i numeri della Global Conference for Media Freedom che si è svolta a Londra nei giorni scorsi, co-ospitata dal governo inglese e canadese (padroni di casa: Chrystia Freeland, ministro degli Esteri canadese, e Jeremy Hunt, ministro degli esteri britannico) per promuovere la …

Una nuova Carta etica per i giornalisti. Questo il risultato più importante emerso dal 30° congresso mondiale dell’IFJ (la Federazione internazionale dei giornalisti), che si è svolto a Tunisi a giugno e ha visto riuniti 300 delegati, in rappresentanza dei sindacati di giornalisti di tutto il mondo. Approvato dopo mesi di consultazioni, il documento sviluppa e rafforza gli standard etici …

Finché saranno considerate “parte del gioco”, non finiranno mai. La conferenza dal titolo “Standing up against online harassment of women journalists – What works? (Schierarsi contro le molestie online ai danni delle giornaliste – Cosa funziona?) organizzata dall’Unesco a Parigi ha voluto analizzare la crescita esponenziale delle molestie in rete contro le giornaliste. Presenti colleghe di Canada, Paesi Bassi, Danimarca …

“Vado a comprare il giornale”, sembra un’affermazione del tutto ordinaria, ma così non è se la FIEG (la federazione degli editori) e le organizzazioni sindacali degli Edicolanti (SNAG, SI.NA.GI, UIL TuCS, FENAGI, Usiagi Ugl, CISL Giornalai) lanciano il 14 giugno la campagna “Compra un giornale, scegli l’informazione di qualità. Edicole e giornali, presidio per la libertà”. Obiettivi della campagna sono …

Sono periodi di incertezza quelli che sta vivendo l’Inpgi, l’istituto di previdenza dei giornalisti. Spesso, quello della pensione è un argomento sottovalutato, se non del tutto ignorato, da chi svolge la professione giornalistica in Italia, che si parli di professionisti le cui aziende contribuiscono alla costruzione della loro previdenza oppure (e sono la gran maggioranza, ormai) di freelance che fatturano …

Bianco, uomo e magari anche di una certa età. Questo l’identikit del giornalista “che conta” nelle redazioni dei grandi giornali (nelle redazioni americane il 77,4% è bianco, in Inghilterra si arriva al 94%, dati Asne Google News Lab 2018 e Neil Thurman, City University London 2016). Come rompere schemi e pregiudizi che tengono lontane dalle posizioni migliori le donne e, …