Author Archive

Bianca La Placa

Bianca La Placa

Giornalista professionista, laureata in Scienze politiche. Cofondatrice del Caffè dei Giornalisti. Negli ultimi quindici anni ha collaborato con varie testate mensili, online e agenzie di stampa su temi ambientali, sociali e culturali. Si occupa di editoria e di organizzazione di eventi (convegni, presentazioni, workshop) di carattere nazionale e internazionale sui temi dell'ambiente e della green economy. Consulente aziendale per attività di promozione e comunicazione.

Il Festival Giornalisti del Mediterraneo compie dieci anni e li festeggia come sempre a Otranto, dal 10 al 16 settembre, proponendo contemporaneamente in cinque piazze del borgo vecchio incontri su Mediterraneo, diritti e giornalismo. Ne parliamo con Tommaso Forte, event manager e autore del Festival. «Quasi tutti gli incontri sono riconosciuti dall’Ordine dei giornalisti per la formazione professionale, ma la …

«Sono una giornalista turca e, come tale, non dirò mai abbastanza quanto sia importante per noi giornalisti non comunitari sapere che esistono spazi sicuri. Come Journalists-in-Residence». Così si racconta una giornalista che ha potuto usufruire dell’ospitalità del programma Journalists-in-Residence, dell’ECPMF  (European Centre for Press and Media Freedom), organizzazione indipendente per la libertà di stampa che dal 2016 ha dato un …

“Nemici del popolo”. Così il presidente Donald Trump definisce i giornalisti. Buoni, secondo lui, solo a diffondere notizie false (e tendenziose, soprattutto se riguardano i suoi rapporti con Putin). D’altra parte, con i media Trump non ha mai avuto buoni rapporti in questi anni e non ha mai perso l’occasione di ribadire la – scarsa – considerazione che ha di loro. …

Per chi produce contenuti giornalistici destinati a essere pubblicati online è interessante sapere chi siano i propri lettori. E, prima di tutto, è bene sapere se questi lettori siano “vivi e vegeti”. Ebbene, secondo l’ultimo rapporto della Commissione Ue sullo sviluppo digitale, non c’è da star tranquilli: risulta, infatti, che gli italiani non solo leggono pochi giornali cartacei, le cui …

Come si racconta la guerra? E com’è cambiato il reportage, in particolare di guerra, nel corso del tempo? «La vocazione del giornalismo di guerra oggi è minacciata dalla restrizione della libertà di stampa nel mondo: la mancata protezione dei reporter rende inaccessibile il teatro di molti conflitti, con la conseguente assenza di informazione per l’opinione pubblica. Raccontare ciò che accade …

Inchieste e qualità: due parole che raccontano i DIG Awards, i premi internazionali dedicati al giornalismo d’inchiesta in video che saranno assegnati a Riccione durante il prossimo DIG Festival, dall’1 al 3 giugno. Sono oltre 350 i progetti selezionati alla fonte, e che portano in Italia il meglio della produzione mondiale dell’anno. Tra le candidature inviate la giuria (presieduta dal reporter …

Il Cpj, il comitato per la protezione dei giornalisti, ha appena lanciato a New York la sua campagna annuale Free the Press. In che cosa consiste? Chi vuole sostenere la campagna è invitato a inviare cartoline – fisiche o digitali – ai giornalisti incarcerati, per tenere vivo il ricordo del loro caso e per far sapere ai governi che li hanno …