Author Archive

Adriana Fara

Adriana Fara

Adriana Fara è nata ad Alghero. Giornalista professionista, ha collaborato con la Rai, La Stampa e il Corriere della Sera per la cronaca giudiziaria e gli esteri.
Ha ricoperto il ruolo di direttore responsabile di due magazine nazionali, uno dei quali dedicato all'Africa. Missioni estere: tre anni nei Balcani (Albania, Kosovo, Serbia, Macedonia, Bosnia), due in Africa (Missione Unmee-Ethipia ed Eritrea), Libano, Iraq e Kurdistan.

Ha vissuto in Arabia Saudita, Kuwait e in Bahrain per cinque anni, dal 2010 al 2015.

Il 4 giugno, a Roma, Amnesty International e l’organizzazione Americans For Democracy and Human Rights Bahrain si riuniscono a convegno all’università Sapienza per parlare di intolleranza religiosa e di Bahrain. La vicenda chiave riguarda il denaro proveniente proprio dal Bahrain, un paese che viola costantemente la libertà religiosa e che si distingue per la intolleranza del regime al dissenso, denaro …

Il Bahrain continua a essere una delle prigioni dei giornalisti: sono ancora nove, quelli rinchiusi nelle carceri di Jau. Quasi tutti sono giovani, con sentenze definitive e detenuti insieme a 4.000 attivisti politici. Tutto ciò accede mentre, nel mese di gennaio 2019, è stata eletta la prima donna a capo della Bahrain Journalists Association (BJA). Si tratta di Ahdeya Ahmad, …

«Bahrain, il fratellino saudita, non è al di sopra dell’uccisione dei giornalisti. Nel 2011, le autorità del Bahrain hanno torturato a morte Karim Fakhrawi , il co-fondatore dell’unico quotidiano indipendente del paese, al-Wasat. L’unico motivo per cui il caso di Fakhrawi non ha mai ricevuto la stessa attenzione di Khashoggi è che il suo nome non è mai apparso in …

Il 1 ° febbraio 2015, il primo giorno di programmazione della rete televisiva al-Arab in Bahrain, era stata prevista la messa in onda di un’intervista con il politico del Bahrain sciita Khalil al-Marzooq,  che aveva da subito affrontato le cancellazioni della cittadinanza a decine di cittadini del Bahrain. Le trasmissioni del canale erano state sospese dopo l’intervista. al-Arab è nata …

Una sentenza storica per la libertà di espressione in un Paese che certo non fa scuola per i diritti civili: Ali Salman, sceicco dal noto attivismo per i locali in Bahrain, è stato prosciolto da tutte le accuse di spionaggio insieme a due colleghi bahreniti, Hassan Ali Juma Sultan e Ali Mahdi Ali al-Aswad. Si tratta di una rara vittoria, nel panorama …

All’Arabia Saudita, Paese che è al 168esimo posto nella classifica della libertà di stampa di Reporter senza frontiere, è stata chiesta la liberazione del giornalista Saleh al-Shehi, editorialista del quotidiano saudita Al-Watan che si è sempre occupato di questioni economiche governative, indagini di anti-corruzione e trattamento degli espatriati. Le autorità non hanno né confermato l’arresto né annunciato accuse formali contro al-Shehi e …

In Bahrain c’è un caso di libertà negata che sta facendo scalpore. Si tratta della accusa di spionaggio per Ali Salman, ex leader dell’opposizione di Al Wefaq, il movimento bahrenita cancellato nel 2017 da una sentenza in sezione civile. Dopo l’ennesimo rinvio dell’udienza, chiesto in questo caso dall’avvocato generale Osama Al Oufi per ascoltare le memorie della pubblica accusa, la …