Author Archive

La redazione

La redazione

il Caffè dei Giornalisti è un’associazione culturale al servizio della libertà di stampa e osservatorio dei cambiamenti geo-politici in atto nei paesi che affacciano sulle sponde del Mediterraneo.

A Città del Messico, duemila persone sono scese in strada a manifestare di fronte agli uffici di Radio Mvs, una delle più importanti del Paese, per esprimere la propria indignazione per il licenziamento della nota giornalista Carmen Aristegui. Il motivo? L’annuncio del suo sostegno al progetto Méxicoleaks, una nuova piattaforma on line indipendente creata per aiutare i giornalisti messicani a indagare su …

Incontri d’approfondimento, corsi di formazione sul citizens journalism, trasmissioni radio, una programmazione culturale e un concorso di reportage, sono alcune delle azioni del progetto “Nouveaux Médias et Jeunes Journalistes en Méditerranée” (Nuovi media e giovani giornaliste del Mediterraneo), lanciato da Babelmed e dalla radio francese Radio Grenouille, lo scorso 7 febbraio a Marsiglia, con l’obiettivo di far conoscere le nuove …

C’è tempo fino al 23 marzo 2015 per partecipare al contest nazionale Vivi l’Expo da inviato promosso da Giornalisti nell’erba #gNeLab e Carlsberg Italia – Birrificio Angelo Porretti. L’obiettivo è quello di selezionare otto inviati under 30 che, per tutto il periodo di Expo2015, in collegamento diretto con la redazione centrale di gNe, andranno a caccia di notizie su qualità, …

Una giornata interamente dedicata alla fotografia: sabato 7 marzo 2015 dalle 10 alle 20 a Le Murate. Progetti arte contemporanea di Firenze si svolgerà la seconda edizione del Contrasto Day. Organizzato da Michelangelo Chiaramida, Deaphoto, Contrasto e Libreria Brac in collaborazione con Le Murate. Progetti arte contemporanea, il Contrasto Day è una festa per appassionati, professionisti, fotoamatori e neofiti del mondo dell’immagine nelle …

Che cos’è la libertà di stampa? Come si vive e come lavora un giornalista in quei paesi dove fare il reporter è un mestiere a rischio, dove si può pagare con il carcere – se non addirittura con la vita – l’aver scritto o detto cose non gradite al regime in carica. Di questo e di molto altro si parla …