Home»Professione giornalista»Alle Radici del nostro essere: ogni domenica su Rai3

Alle Radici del nostro essere: ogni domenica su Rai3

0
Shares
Pinterest Google+

Il Caffè vi ha presentato nelle stagioni scorse, sia dialogando con Davide Demichelis sia facendosi raccontare da Alessandro Rocca cosa rappresenti la sua “voglia di andare a vedere”, i temi e il significato profondo del programma televisivo Radici, curato dai due autori e in onda ogni domenica alle 12:55 su Rai3.

Quest’anno, tuttavia, la trasmissione ha fatto un passo ulteriore nell’approfondimento dei vissuti della gente che incontra: ce lo siamo fatto raccontare da chi la confeziona. «La nuova serie di Radici – spiega Alessandro Rocca, a Capo Verde per le riprese dell’ultima puntata del ciclo – si caratterizza per un’attenzione maggiore alle storie dei protagonisti. Già in passato Davide Demichelis, che di Radici è ideatore e conduttore, si lasciava accompagnare dalla storia delle persone che incontrava ma, da quest’anno, proviamo a farlo ancora di più. Senza dimenticare che siamo in viaggio in un Paese che non conosciamo e che le belle immagini, per noi, sono una sorta di marchio di fabbrica: aiutano a catturare l’attenzione ma soprattutto a raccontare la cultura, i colori, i suoni e le sfumature dei posti in cui andiamo».

Davide Demichelis in viaggio per Radici
Davide Demichelis in viaggio per Radici

Il programma è un racconto per immagini di un viaggio autentico, tra esperienze che aiutano a comprendere le caratteristiche di ogni territorio, le particolarità di ogni cultura e le differenze con la nostra. Un ritratto di Paesi in chiaroscuro, perché insieme alle bellezze ambientali e naturalistiche convivono la povertà, le diseguaglianze e le forme di sfruttamento. Ma l’obiettivo viene puntato anche sulla vita quotidiana dell’immigrato in Italia: il suo lavoro, la sua casa, la città e le persone con cui vive. «Sono alcune decine di migliaia ogni anno i disperati che attraversano il Mediterraneo con le “carrette del mare” – aggiunge Davide Demichelis – e fanno notizia per via della drammaticità della situazione. Gli immigrati regolari, invece, sono molto più numerosi, contribuiscono a creare l’11% del Pil, eppure di loro non si parla mai. La gran parte degli stranieri in Italia vive una vita normale, spesso segnata da un lavoro duro, al solo scopo di garantirsi la sopravvivenza e magari mandare qualche aiuto alla famiglia, nel Paese d’origine».

Le prossime puntate di Radici in onda su Rai3 alle 12:55: domenica 9/10 Ucraina, domenica 16/10 Palestina, domenica 23/10 Argentina, domenica 30/10 Capo Verde.

La pagina Facebook di Radici
Il sito ufficiale
Il profilo Instagram
Twitter

Salva

Previous post

Basilicata e Kirghizistan, le foto morbide di Hilton

Next post

Manon Loizeau e le missing women