Search Result for “diffamazione”

Immaginate un proprietario di un giornale che si presenta in tribunale per chiedere ai magistrati di non applicare contro di lui la legge che condanna i giornalisti (e gli editori) per diffamazione. Immaginate una corte che non solo gli dà ragione ma, in aggiunta, dichiara che la legge in questione è incostituzionale. Tutto ciò è successo. Solo che, a differenza …
Read More

A fine giugno è stata approvata alla Camera dei deputati, ora è al vaglio del Senato. Si tratta della nuova legge sulla riforma dell’istituto della diffamazione, con riguardo alla diffamazione commessa da parte di chi si occupa di fare informazione. Il Caffè si sta occupando con particolare attenzione di questo provvedimento, che fa capo a una norma ancorata al testo originale della …
Read More

La grottesca notizia dell’arresto di un giornalista pubblicista 79enne di Reggio Calabria, Francesco Gangemi, purtroppo rimasta in gran parte confinata su siti web locali, riporta (o dovrebbe riportare) l’attenzione su un problema annoso, quello della responsabilità penale dei giornalisti per il reato di diffamazione.
Read More

Lunedì 25 marzo 2019 aprono gli Stati Generali dell’editoria, voluti dal sottosegretario Crimi per valutare lo stato di salute dell’informazione italiana e – si spera – proporre soluzioni per la crisi che affligge un settore fondamentale per la società, l’informazione. La situazione dell’editoria e del giornalismo in Italia è vittima, da almeno dieci anni, di un calo di tutti gli …
Read More

  Il caso di Concita De Gregorio, costretta a pagare di tasca sua per centinaia di cause che riguardano articoli non scritti da lei, e per i quali l’editore si è dileguato, è l’ultimo (magari lo fosse davvero…) rigo di una storia indecente, che sta rovinando l’esistenza di molti – spesso giovani e spiantati – giornalisti.  In un’intervista al quotidiano …
Read More

Anche il giornalismo ha il suo cantiere infinito, la sua Salerno-Reggio che è stata inaugurata per sei decadi consecutive senza essere stata completata. Del reato di diffamazione a mezzo stampa, che ancora prevede il carcere per i giornalisti come si stabilì nel 1948, si discute da tempi immemori. Ma non è cambiato nulla: la legge continua a prevedere la galera, …
Read More

Christophe Deloire, segretario generale di Reporter senza frontiere, ha diffuso il suo pensiero – e quello dell’organizzazione che rappresenta – in un momento in cui la Russia di Vladimir Putin è al centro dell’attenzione mondiale per la Coppa del Mondo di calcio. «Il presidente ha lavorato duramente per portare la Fifa World Cup in Russia nel 2018. Ha potuto controllare molto …
Read More